la Signora in Giallo

La Signora in Giallo torna senza Angela Lansbury ma con Octavia Spencer

Per chi ha amato la Signora in Giallo arriva una super novità il telefilm torna, ma non ci sarà Angela Lansbury nei panni di Jessica Fletcher.

Per chi ha amato la Signora in Giallo arriva una super novità ma che forse non avrà lo stesso sapore…il telefilm torna, ma non ci sarà la mitica Angela Lansbury nei panni della grandissima Jessica Fletcher.

Murder she wrote, ovvero le spettacolari vicende di Jessica Fletcher, l’ex professoressa che ama alla follia la piccola Cabot Cove nel Maine, che diventa scrittrice famosa con tanto di appartamento anche a New York.

Alzi la mano chi non è rimasto col fiato sospeso davanti alle avventure della scrittrice di romanzi gialli, che puntualmente si ritrovava coinvolta in complicati omicidi di cui riusciva sempre a trovare la soluzione all’ultimo minuto…

Sarà una giovane donna bruna, Octavia Spencer, premio Oscar per “The Help” e avrà un ruolo diverso, ovvero, non sarà una nota scrittrice curiosa e alla ricerca del mistero, bensì una donna responsabile in un ospedale ma grande appassionata di crimini e che ha pubblicato il primo romanzo giallo autofinanziandosi.
Una sorta di Bones, insomma, ma con la passione di Jessica Fletcher.
Octavia Spencer, premio Oscar per "The Help"
Tra gli autori del nuovo remake troviamo Alexandra Cunningham (di “Desperate Housewives”), autrice anche di “The Chronicle”.

La Signora in giallo rimane un telefilm unico, che ha inchiodato davanti agli schermi milioni di spettatori in tutto il mondo.
Ben 12 stagioni, dal 1984 al 1996 con una serie di film-tv andati in onda anche dopo la chiusura.

Sono stati parecchi i premi televisivi vinti, tra cui due Golden Globe e due Emmy Awards.

Un successo importante tanto che le stesse repliche sono seguitissime dai suoi appassionati.

Tanti di voi se lo staranno chiedendo….la sigla iniziale?
Nonostante le super novità, bene, la musichetta che è pure diventata una suoneria per i cellulari rimane uguale.

Insomma, la musica di apertura della Signora in giallo non puo’ e non deve cambiare. A noi tutti credo mancherà la grandissima Angela Lansbury

CONDIVIDI SUI SOCIAL

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione).
Possiamo usare solamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando tutti i cookie ci aiuterai ad offrirti una migliore navigazione sul sito. Leggi la nostra Cookie Policy