And camicie chiama i creativi di San Pietroburgo

And, accreditato player italiano della camiceria, annuncia AndART Project, concorso indetto per individuare i talenti più promettenti tra i creativi dell’istituto ArtFuture di San Pietroburgo: 15 di loro realizzeranno le camicie che verranno esposte nell’AndART Tour 2010. Il concorso ne premierà 3 ai quali verrà commissionata la realizzazione di una speciale AndART capsule collection. I vincitori si aggiudicheranno un premio in denaro al quale si sommeranno le royalty sul venduto della capsule collection.

Il progetto rientra nell’àmbito del quinto AndART Tour, mostra itinerante di camice opere d’arte, che tocca alcuni dei punti vendita And della penisola. Il tema scelto per l’edizione 2010 è Essentially Décor, l’essenzialità, che dovrà rispecchiarsi nei ricami, nelle applicazioni e nelle decorazioni in genere. AndART partirà il 5 maggio per finire il 15 luglio (le tappe non sono ancora state rese note), giorno in cui verranno resi noti i nomi dei 3 vincitori che disegneranno la capsule collection: gli stessi vincitori saranno eletti dal pubblico tramite cartolina disponibile nei punti vendita.

“AndART Tour è nato da un’idea del team Mattori, Orietta Pelizzari e Matteo Bardi –afferma Giovanni Pistellato, AD di And- e dall’anno scorso si è strutturato con un concorso che ha attinto idee dalle fucine creative europee più fervide, al fine di arricchire il marchio And di contenuti glamour. AndART, sia il tour che il concorso collegato, ha avuto così successo nell’edizione passata da spingerci a voler dedicare all’interno di uno dei punti vendita And più grandi, quello di Bologna nella centralissima via Indipendenza, un corner dove sarà possibile acquistare i pezzi, in tiratura limitata, nati all’interno del progetto AndART. Una chicca per i più fashion: And farà rivivere alcuni dei pezzi più belli custoditi nell’archivio storico di camicie, di proprietà della nostra famiglia, che conta oltre 15 mila pezzi raccolti da mio padre Paolo in 30 anni di viaggi alla ricerca dei tessuti migliori”.

And ha chiuso il 2009 a 18 milioni di euro. Il marchio è rientrato in un progetto di ristrutturazione della casa madre, la Columbia Spa, che ha ridistribuito competenze immobiliari e finanziarie legate al marchio della camiceria. “Con questo nuovo orientamento e l’avvenuta ristrutturazione interna –continua Pistellato-, siamo sicuri di poter migliorare nel 2010 il nostro giro d’affari anche tramite nuovi investimenti nel segmento uomo”. Il prodotto And è costituito al 80% dal prodotto donna (75% camiceria, 20% maglieria e 5% confezioni) e al 20% da quello uomo (80% camiceria e 20% maglia).
 

CONDIVIDI SUI SOCIAL

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione).
Possiamo usare solamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando tutti i cookie ci aiuterai ad offrirti una migliore navigazione sul sito. Leggi la nostra Cookie Policy