Gli animali ispirano l’Haute Joaillerie di Chopard

Per festeggiare i suoi 150 anni, Chopard firma una collezione di Haute Joaillerie sul tema degli animali, un universo che la maison ha da poco esplorato. Il risultato è uno straordinario bestiario ricco di immaginazione e di magia. L’edizione anniversario ha anche dato vita a quindici segnatempo dal design originale, concretizzazione dell’inventiva e dell’expertise di Chopard nel settore della Haute Joaillerie e dell’orologeria, due mondi che si sono riuniti per l’occasione.

Gioielli di pura estetica e di autentica creatività, questi orologi della collezione di Haute Joaillerie Animal World raffigurano con grande senso dell’umorismo animali quasi mai rappresentati nella Haute Joaillerie. Così, specie esotiche come le scimmie, gli orsi o i pinguini sono di volta in volta celebrati e inseriti all’interno di autentiche scenette.

Il macaco ladro di mango, per esempio, è irresistibile. Appeso alla sua liana, sembra in movimento e pronto a sottrarre altri frutti abilmente rappresentati dai brillanti mobili. L’atteggiamento quasi insolente del primate colto in flagrante sorprende per il suo incredibile realismo ed è l’opera di un abile scultore. La lunetta in oro rosa con diamanti incastonati crea un sublime contrasto con l’aspetto lussureggiante della giungla raffigurata sul quadrante effetto madreperlato. Il cinturino mordoré completa l’insieme conferendo al pezzo classe e carattere.

Dopo il caldo della foresta tropicale Chopard sceglie il freddo della banchisa. Sul quadrante gelato, infatti, possiamo ammirare un orso polare. Tre diamanti mobili simboleggiano lo scintillio dei cristalli di ghiaccio che si infiammano sotto i raggi del sole. Come a suggerire la presenza di gocce di brina qua e là, sulla corona in oro bianco è incastonato un pavé di brillanti.

Con la stessa immaginazione e lo stesso senso del realismo Chopard ha raffigurato i pinguini dell’Antartico in un momento di attesa prima della caccia. Ogni esemplare sul quadrante di madreperla è stato ritratto in un atteggiamento sempre diverso tanto che, ancora una volta, si ha l’impressione che l’insieme sia in movimento. Per dare maggiore luce alla composizione Chopard ha aggiunto qualche brillante mobile e diamanti sulla lunetta.

 

CONDIVIDI SUI SOCIAL

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione).
Possiamo usare solamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando tutti i cookie ci aiuterai ad offrirti una migliore navigazione sul sito. Leggi la nostra Cookie Policy