La famosa artista Mary Gregoriy firma la nuova moneta commemorativa Irlandese che strizza l’occhio al passato, alla leggendaria The Rock of Cashel’), l’antica sede dei sovrani di Munster.

La Banca Centrale Irlandese ha iniziato ufficialmente l’emissione di una nuova moneta commemorativa d’oro a corso legale, con un valore facciale di 20 euro.

Il tipo del nuovo nummo irlandese, coniato in soli 10 mila esemplari, è la Rocca di Cashel (‘The Rock of Cashel’), l’antica sede dei sovrani di Munster.

La Rocca di Cashel rappresenta uno dei principali monumenti medievali irlandesi. Le prime tracce dell’utilizzo della rocca come fortezza risalgono al III secolo.

Nel corso dei secoli, dopo la cristianizzazione dell’Irlanda, la Rocca passò sotto il controllo della Chiesa Cattolica, sino a che nel 1647 venne in gran parte danneggiata dalle truppe inglesi di Sir Oliver Cromwell.
La nuova moneta irlandese celebra uno dei più importanti siti archeologici dell’EIRE.

La Rocca di Cashel

A firmare il tipo della moneta è stata la celebre artista Mary Gregoriy.

La Banca Centrale Irlandese, con l’emissione di questa nuova moneta aurea da 20 euro rappresentante la Rocca di Cashel, continua la serie monetale dedicata ai monumenti dell’EIRE.

L’anno passato si celebrò il Libro di Kells.

La nuova moneta da 20 euro in oro è acquistabile dal passato martedì 12 novembre, direttamente dal sito della Banca Centrale Irlandese.
Nonostante il valore facciale sia di 20 euro, il valore intrinseco della moneta fa sì che il prezzo di vendita sia di 48 euro per esemplare.
Le spese di spedizione ammontano a 9,60 euro per tutto il continente europeo.
(credit – Central Bank of Ireland website.)

Categorie: Viaggi Tag: .

Articolo pubblicato da
in data: