Jennifer Lawrence, una musa strepitosa che ha emozionato Hutcherson

Jennifer Lawrence, una musa strepitosa che ha emozionato Hutcherson, che alla CNN dichiara di essere rimasto "scioccato" dal loro primo bacio sul set.

Jennifer Lawrence  ha sedotto in Dior alla Premiere di  The Hunger Games: Catching Fire lo scorso 11 novembre all’Odeon Leicester Square a Londra.

Jen ha scelto un magnifico abito della collezione autunno inverno 2013/14 di Dior a cui ha abbinato le scarpe Kurt Geiger ed ed i gioielli di EF Collection.

Semplicemente magnifica accanto a Josh Hutcherson, che per l’occasione ha scelto la classe di Giorgio Armani.
Per le scarpe? Josh ha scelto il modello “Prescott” di Jimmy Choo.

Vicini come non mai nelle foto, tanto che oggi è lo stesso attore, a svelare di essere “rimasto scioccato” dal loro primo bacio sul set.

Josh Hutcherson e Jennifer Lawrence sono i protagonisti della trilogia di «Hunger Games», il secondo film “la ragazza di fuoco” che  uscirà questa settimana nei cinema.

Nella trilogia, tratta dai best-seller di Suzanne Collins , la Lawrence interpreta Katniss Everdeen, una ragazza che, in un futuro distopico, lotta contro un sistema ingiusto. Una donna di carattere.

La coppia piace, brilla sui Red Carpet di tutto il mondo, ed è molto affiatata.
Eppure è Josh a dire di essersi sentito agitato nel ruolo dell’innamorato Peeta Mellark.

Già, durante un’intervista alla CNN, ha definito il loro primo bacio sul set “un po’ scioccante”.

CONDIVIDI SUI SOCIAL

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione).
Possiamo usare solamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando tutti i cookie ci aiuterai ad offrirti una migliore navigazione sul sito. Leggi la nostra Cookie Policy