Kate Moss si veste da coniglietta per Playboy

Da sempre considerata icona di stile, Kate Moss non si ferma nonostante i suoi quasi 40 anni e sfoggia un fisico impeccabile sulla copertina della rivista.

Quando si pensa alla modella per eccellenza, uno dei primi nomi nell’albo delle top model internazionali, è quello di Kate Moss.La britannica, è ormai da anni un’icona indelebile nel campo mondano, oltre che regina indiscussa del gossip.

La sua carriera iniziò come nel classico dei racconti, con un incontro casuale, nonostante le prime titubanze per l’immagine lontana dai canoni di bellezza del momento.Dal look alternativo e trasandato, Kate Moss viene subito imitata e riconosciuta come una delle donne meglio vestite. Da lì a breve si aprono le porte per le più importanti riviste del settore: Vogue, Elle e Allure. Dopo gli scatti fotografici, viene richiesta all’interno delle sfilate più in voga, per marchi del calibro di Dolce e Gabbana, Louis Vuitton, Versace, Bulgari, Yves Saint Laurent, Dior, Burberry, Chanel, Missoni e Roberto Cavalli, sono solo la punta dell’iceberg del successo che ha travolto la modella.

Dopo un susseguirsi  di sponsor, pubblicità, sfilate e servizi fotografici, arriva lo scandalo sbattuto in prima pagina dal giornale Daily Mirror, che vede Kate Moss consumare cocaina insieme all’ ex compagno Pete Doherty.Da quel momento molti contratti furono rescissi ed altri addirittura triplicati. Un fenomeno impossibile da fermare tutt’ora, nonostante di suoi quasi 40 anni.

Dalla bellezza particolare ed intramontabile, Kate Moss continua a far parlare di sè diffondendo qualche scatto in anteprima della copertina di gennaio, per festeggiare i 60 anni della rivista Playboy.

Nancy Malfa

CONDIVIDI SUI SOCIAL

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione).
Possiamo usare solamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando tutti i cookie ci aiuterai ad offrirti una migliore navigazione sul sito. Leggi la nostra Cookie Policy