Esxence a Milano al Palazzo della Permanente

Nell’Aprile 2009 Milano assistette alla nascita “improvvisa” di  Esxence –The Scent of Excellence (www.esxence.com) l’evento dedicato alla Profumeria Artistica. La decisione presa da un gruppo di intraprendenti personaggi, ritenuta unanimemente una “pazzia”, si rivelò subito un’eccellente capacità di intuire con precisione cosa il settore realmente voleva, in chiave internazionale.

Ecco che oggi, ancora a Milano, dal 25 al 28 marzo 2010, all’interno delle prestigiose sale del Palazzo della Permanente in  via Turati 34, si ripropone, rinnovata ed ampliata, Esxence – The Scent of Excellence, che assume, nella sua Seconda edizione, un respiro ancor più chiaramente internazionale, raccogliendo ben 133 brand (www.esxence.com/ita/edizione2010.php – brand’s list) che sono stati sottoposti al vaglio di un prestigioso e competente  Comitato Tecnico, composto da nove membri tra distributori e retailers internazionali.

Un’offerta ampia e di qualità, in grado di fornire una panoramica unica del settore e delle sue proposte attraverso la presenza delle aziende più apprezzate e qualificate e con un’estrema attenzione ad accogliere nuove realtà e giovani avanguardie creative.

Il delicato e prezioso settore della Profumeria Artistica trova espressione in Esxence – The Scent of Excellence, una manifestazione che dà modo a professionisti e consumatori di meglio apprezzarne le qualità e le prospettive, fornendo l’impareggiabile occasione di incontrare di persona proprietari, creativi, nasi, negozianti e distributori  provenienti da tutto il mondo.

Verrà quindi ribadita l’importanza dell’esperienza distributiva italiana, che ha dimostrato quanto l’operare in sinergia con coerenza distributiva abbia portato ad importanti risultati che hanno garantito il continuo sviluppo della Profumeria Artistica ai massimi livelli in Italia e poi, a poco a poco, sempre più decisamente e chiaramente anche all’estero.

Un business che ha un’identità molto particolare, fatta di stile ma anche di capacità imprenditoriali che, hanno saputo esprimere la forza necessaria a tenere fede all’impegno preso con un pubblico fedele e affezionato e a salvaguardare un insostituibile patrimonio culturale di prodotto.

Un mondo affascinante e unico nel suo genere che sarà testimoniato ad Esxence – The Scent of Excellence dai suoi protagonisti più importanti e che avrà il piacere di coinvolgere pienamente i propri affezionati consumatori e le community che, anche nel mondo virtuale di Internet, si scambiano opinioni, pareri, storie, passioni, curiosità.

Tutto questo avverrà grazie alla presenza di personaggi del calibro, per citarne solo alcuni,  di Eugenio Alphandery (S.M.Novella), Eric Amouyal (E. Codray), Michael Boadi (Boadicea), Olivier Bonnefoy (Gentlemens Tonic), Maurizio Cerizza, Erwin Creed (Creed), Patricia de Nicola? Michau (Parfums de Nicola?), Dmitri Denissov (Mark Buxton), Gimmo Etro (Etro), Mona di Orio (Mona di Orio), Marie Duchène, Olivier Durbano, Celso Fadelli (Morgan Le Fay, SoOud, Stillyness, The Hype Noses), Sebastian Fischenich (Humiecki&Graef), Andrew French (Castle Forbes), Marie-Sybille Gambert, Joe Garces (Robert Piguet), Ben Gorham (Byredo), Michael Gottschalk (Knize),  Alessandro Gualtieri (Naso Matto), James Heeley (Heeley),  Marie Huet (Parfums d’Orsay), Stéphane Humbert Lucas (Nez a Nez), Vero Kern (Vero Profumo), Silvio Levi (Calé Fragranze d’Autore), Tom Marsh (Floris), Maurice Maurin, Keicho & Kamel Mecheri (Keicho Mecheri), Clara Molloy (Memo), Sergio Momo (Xerjoff), Pierre Montale (Montale), Romano Ricci (Juliette has a Gun), Andy Tauer, Gilles Thevenin (Lubin), Xavier Torre (Testa Maura), Lorenzo Villoresi,….

che per la prima volta assieme, si troveranno con molti altri,  protagonisti di un evento unico e estremamente stimolante.

Moltissime le presenze annunciate di distributori, negozianti, blogger da ogni parte del mondo. Esxence The Scent of Excellence sarà un’occasione unica per incontrarsi in un percorso, uno snodarsi di prodotti, culture, informazioni e persone tutte aderenti ad un progetto speciale che vede al suo centro i contenuti artistici irrinunciabili di prodotti che nascono da storie e professionalità altissime.

Esxence – The Scent of Excellence ha raccolto l’adesione entusiasta e la collaborazione di:

Michael Edwards, ben noto autore della pubblicazione annuale “Fragrances of the World“,
Karen Dubin e Karen Adams, energiche fondatrici ed animatrici della Community americana Sniffapalooza,
Danielle Cooper e Grant Osborne  fondatori e proprietari di Basenotes.net, che proporranno le loro impressioni su un canale tematico YouTube
Patricia de Nicolai, presidente dell’Osmothèque di Versailles che porterà per la prima volta in Italia una selezione delle fragranze che hanno  segnato la storia del Profumo,e riprodotte e conservate in questa Conservatoria Mondiale dei profumi
Maria-Grazia Fornasier fondatrice di Mouilettes&Co. che proporrà ai visitatori incantevoli viaggi nelle materie prime  della profumeria e altre attività didattico divulgative
Simona Savelli fondatrice di Extrait.it, sito informativo e divulgativo della Profumeria Artistica in Italia
Marika Vecchiatini fondatrice del Blog Bergamotto&Benzoino

Ognuno di loro darà un prezioso contributo a tavole rotonde, interviste, iniziative, reportage che renderanno ancora più interessante e dinamica questa seconda edizione.
 
Ben consapevoli che i consumatori finali giocano un ruolo fondamentale per la sviluppo e la conoscenza della profumeria di Nicchia, Esxence The Scent of Excellence  accoglierà, nelle giornate di sabato 27 e domenica 28 anche un pubblico selezionato di appassionati ed estimatori.

Esxence The Scent of Exellence si distingue anche nella scelta di un allestimento lieve e rigoroso nello stile, che si avvarrà dell’inserimento, negli spazi espositivi dedicati ai prodotti, reali protagonisti dell’evento, anche di vere opere d’arte di artisti contemporanei: una mostra nella mostra; due forme d’arte che si accostano e che  comunicano bellezza estetica  e passione in un coerente e sorprendente  contesto comune.Marzo 2010 a Milano  presso il Museo della Permanente, via Turati 34.

 

CONDIVIDI SUI SOCIAL

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione).
Possiamo usare solamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando tutti i cookie ci aiuterai ad offrirti una migliore navigazione sul sito. Leggi la nostra Cookie Policy