Harley-Davidson e Custo Barcelona presentano l

Harley-Davidson e Custo Barcelona presentano l’esclusiva ‘Harley Custo’
Mediterranea, luminosa,  colorata. Dal design sorprendente, mai visto prima nel mondo dei motori.
La nuova Harley Custo nasce a scopo benefico. Sarà venduta all’asta  la prossima estate e il ricavato sarà devoluto alla Fundación San Juan de Dios per un progetto sanitario in Sierra Leone.

La Harley-Davidson e il fashion designer  Custo Dalmau hanno unito le loro capacità inventive per creare l’esclusiva Harley Custo. Il risultato  è una moto Harley-Davidson da collezione. Unica perché esprime la creatività di Custo Dalmau, con le integrazioni di Ferry Clot, costruttore e designer di moto, due volte vincitore del campionato del mondo custom, che ha adattato le intuizioni estetiche del fashion designer alle esigenze tecniche.
L’idea nasce dalla passione che lega Custo Dalmau alla Harley-Davidson e ai suoi valori: libertà indipendenza e design anticonformista.
Una passione che risale agli anni 80, anni in  cui Custo Dalmau fa il suo esordio nel campo della moda. All’epoca attraversa gli Stati Uniti in moto, la prima di tante future avventure a due ruote, traendo ispirazione da questo viaggio per i modelli del suo debutto.
Ora il fashion designer ha trovato una nuova musa ispiratrice nella Harley-Davidson. Insieme a Ferry Clot, con cui condivide il gusto per un’estetica anticonvenzionale, ha dato vita alla straordinaria  Harley Custo: una Harley-Davidson Night Rod Special rielaborata, dal look mediterraneo e colorato, ispirato alle moto sportive tipo dragster.
Ferry Clot ha adattato e concretizzato il concept creativo di Custo Dalmau, attraverso interventi e modifiche sulla  struttura, telaio, forcelle e coprimozzo, e su parti del motore. Tutti i dettagli sono stati verniciati a mano. “L’originalità della proposta di Custo Dalmau mi ha colpito, lanciando una sfida. Ci ha infatti  portato a realizzare una sostanziale modifica alla moto, dalla struttura al look. È stata un’esperienza straordinariamente eccitante, in sintonia con lo spirito audace di  Harley-Davidson”, afferma Ferry Clot.
La Harley Custo è una vera e propria opera d’arte di oltre due metri e mezzo di larghezza, dove design e linee della moto si armonizzano in modo perfetto. Un progetto tecnico che le due società hanno ideato più di un anno fa e che ha preso forma in quattro mesi di intenso impegno, due dei quali interamente dedicati alla verniciatura eseguita a mano.
Un lavoro minuzioso ed elaborato,  che ha richiesto numerose modifiche per arrivare alla Harley Custo definitiva. “Abbiamo tagliato il telaio della Harley originale davanti al motore, allo scopo di conferire una maggiore inclinazione alla forcella anteriore ed ottenere così il look dragster suggerito da  Custo. Un look che ha portato ad un’ulteriore stilizzazione della moto, perché abbiamo allungato la forcella anteriore di dodici centimetri. È stato anche necessario abbassare di cinque centimetri la sospensione posteriore e sostituire la gomma posteriore con una più larga per rispecchiare i dragster da competizione”, spiega Ferry Clot, sottolineando il suo desiderio di rendere più fluide le linee sportive della moto.

A queste trasformazioni si aggiungono le modifiche ai parafanghi anteriore e posteriore, realizzati in esclusiva per la Harley Custo. Il serbatoio è stato allungato verso la parte posteriore e sono stati aggiunti due tubi di scarico, più corti rispetto al modello originale, realizzati in alluminio per ottenere un suono più sportivo. Per ottenere un design più aerodinamico, il faro anteriore è stato abbassato di 15 cm rispetto alla posizione originale e la luce posteriore è stata sostituita da una realizzata appositamente.
 “Ero affascinato dall’idea di poter trasferire il DNA di Custo Barcelona in una moto come la Harley”, afferma Custo Dalmau. “Portare il fashion design nel mondo dei motori, è un’operazione molto rischiosa ed ero impaziente di vedere il risultato finale che è senza dubbio sorprendente“.
Josep Grañó, Managing Director di Harley-Davidson in Spagna e Portogallo aggiunge: “È stato un piacere lavorare con Custo e veder nascere la Harley Custo, un risultato che rispecchia l’essenza delle due aziende: spirito libero e anticonformista, insieme ad una visione positiva e spontanea della vita. Entrambi amiamo il nostro lavoro e lo svolgiamo con entusiasmo, quindi il risultato non poteva che essere eccellente”.
La Harley Custo accompagnerà il fashion designer nei prossimi eventi internazionali e sarà in mostra nei negozi Custo Barcelona e presso le concessionarie ufficiali Harley-Davidson.
Il progetto nasce a scopo benefico. La Harley-Davidson  metterà all’asta la nuova Harley Custo durante l’estate e il ricavato sarà devoluto alla Fundación San Juan de Dios.
Questa organizzazione sanitaria, promotrice di diverse iniziative umanitarie, ha sensibilizzato particolarmente le due aziende con il suo programma  di  interventi in  Sierra Leone, il secondo paese più povero del mondo.
Le statistiche fornite dalla Fondazione fotografano la drammatica realtà del paese: quasi 6 milioni di abitanti con un’aspettativa di vita di 42 anni, un tasso di mortalità infantile elevatissimo pari a 284 bambini tra 0 e 5 anni ogni 1000 nati, mentre il numero di medici è di 0,003 pro capite.
Dal 1967, la Fundación San Juan de Dios gestisce in Sierra Leone l’Ospedale di Mabesseneh, situato nella città di Lunsar e offre interventi medici finalizzati a  far fronte alla grave situazione sanitaria del paese. La Fondazione destinerà il ricavato della vendita della Harley Custo al potenziamento delle risorse dell’Ospedale di Mabesseneh, dall’ampliamento delle infrastrutture, al personale e ai farmaci.

CONDIVIDI SUI SOCIAL

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione).
Possiamo usare solamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando tutti i cookie ci aiuterai ad offrirti una migliore navigazione sul sito. Leggi la nostra Cookie Policy