Riapre il negozio Marella a Omotesando Tokyo

Marella per festeggiare l’inaugurazione del suo nuovo flagship store di Omotesando a Tokyo, ha il piacere di annunciare la collaborazione con Julie Verhoeven, artista londinese di grande talento.
Julie interpreta lo spirito del brand ideando un progetto creativo, un’installazione dal titolo Hit me with a Flower, in mostra nello store Marella di Omotesando dal 1° al 30 aprile 2010. Il titolo si richiama agli elementi contrastanti che costituiscono l’installazione. La fragilità del periodo della fioritura viene resa con vigore grafico. Julie descrive questa installazione come “un patchwork esuberante”, una linea serpeggiante e allegra che percorre lo store. L’artista sarà presente al party di inaugurazione della mostra a Tokyo, il 1° aprile, e, durante la serata autograferà le t-shirt che lei stessa ha disegnato (un’edizione limitata di soli 300 pezzi). A seguire Marella annuncerà anche la mini collezione ad edizione limitata personalizzata da Julie Verhoeven con disegni realizzati in esclusiva dall’artista per la stagione A/I 2010 che sarà presente nei maggiori flagship store Marella in tutto il mondo da luglio 2010.

Julie Verhoeven è un’artista poliedrica, la cui attività si colloca a cavallo fra arte e moda. È famosa per il suo gusto avanguardistico e le composizioni surreali. Per cogliere l’essenza dell’opera di Julie Verhoeven, occorre fare riferimento al suo amore per il disegno. L’odissea artistica e di simulazione ha avuto modo di manifestarsi in numerosissime interazioni e collaborazioni con marchi di fama mondiale, tra cui Louis Vuitton, Mulberry, Versace, Peter Jensen, Loewe, H&M nonché il brand fondato dalla stessa Verhoeven, Gibo. Dal 2002, le opere di Julie Verhoeven sono in esposizione a livello internazionale; inoltre, di recente, le sono state dedicate due mostre monografiche al MU Museum di Eindhoven e allo ZINGER presents di Amsterdam, accompagnate dalla pubblicazione di un nuovo libro dedicato al suo lavoro: “A Bit of Rough”.
È anche tutor presso il Central Saint Martins e il Royal College of Art di Londra. I prossimi incarichi comprendono un nuovo video che verrà proiettato in occasione dell’evento Art Plus, presso la Whitechapel Gallery di Londra e una mostra monografica che si terrà sempre a Londra in settembre.

CONDIVIDI SUI SOCIAL

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione).
Possiamo usare solamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando tutti i cookie ci aiuterai ad offrirti una migliore navigazione sul sito. Leggi la nostra Cookie Policy