SFILATE

Christian Dior: classico in rosso per Capodanno

L'ultimo dell'anno è sempre una buona scusa per indossare qualcosa di pù eccentrico e particolare, come il cappotto rosso di Christian Dior.

Il Capodanno è alle porte e se avevato faticato a trovare l’abbigliameno per la sera di Natale, in occasione della vigilia dell’ultimo dell’anno, diventa tutto più difficile.

L’occasione è il Capodanno, ma tutto è dipeso dal contesto in cui ci si trova. A cena a casa di amici, al ristorante, con i parenti o in un locale fino a tarda ora;  confusione sui colori, sul classico che non si riveli troppo vintage, o sull’estroso che non diventi troppo eccessivo, ma che non sia neanche troppo sobrio, insomma le indecisioni dono davvero tante.

Accessori e vestito, hanno spesso la priorità sul cappotto, che a primo impatto si rivela il vero protagonista. Per una serata perfetta, non bisogna trascurare i minimi dettagli. Dalle linee eleganti, ma particolari, il cappotto Christian Dior, si identifica alla perfezione con lo spirito festaiolo del Capodanno.

Rosso acceso, come richiede la tradizione, misto ad un taglio particolare, che non lascia di certo passare inosservate. Lungo fino al ginocchio, nonostante la sfrontatezza nel colore, si accompagna ad una sobrietà leggermente classica, spezzando con un risvolto all’altezza del collo.

Se poi al Christian Dior, ci si abbina un raffinato chignon, un trucco sobrio con delle labbra rosso fuoco ed un abito nero, difficilmente ci si potrà sbagliare!

Nancy Malfa

CONDIVIDI SUI SOCIAL

Ti potrebbero interessare…