Carlo Pignatelli per il prossimo autunno inverno 2014/15

Eleganza assoluta, dal mattino alla sera, per Carlo Pignatelli

La collezione di Carlo Pignatelli per il prossimo autunno inverno 2014/15 scommette sulla sartorialità, dal mattino alla sera.

Sotto i riflettori di Milano Moda Uomo, Carlo Pignatelli ci guida alla scoperte di un nuovo concetto di abito, visto come segno indiscutibile di identità..
Declinato dal mattino alla sera, il suit è sempre sontuoso ed elegante, volutamente curato e versatile.

Carlo Pignatelli per il prossimo autunno inverno 2014/15

La collezione di Carlo Pignatelli per il prossimo autunno inverno 2014/15 scommette sulla sartorialità.
Tessuti preziosi e sofisticati con un un twist inedito nell’uso di texture inconsuete: un ritorno agli anni ’70 per i tuxedo in jaquard dai pattern geometrici, impreziositi da tocchi di lurex,  e nell’utilizzo di un seducente velluto rasato, morbido e mai scontato, per l’abito in un delicato tono melanzana.

Il gilet è il vero protagonista della collezione e viene indossato con un’allure che è insieme sartoriale e cool; è realizzato sempre in contrasto colore o fantasia rispetto ai motivi tradizionali.
Un vezzo da dandy contemporaneo: la tela di lana con logo jaquard all over della maison.

L’eleganza per lo stilista piemontese deve essere autentica, capace di trasformare l’uomo in un’icona di stile.

CONDIVIDI SUI SOCIAL

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione).
Possiamo usare solamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando tutti i cookie ci aiuterai ad offrirti una migliore navigazione sul sito. Leggi la nostra Cookie Policy