ATEH, i gioielli di una principessa in mostra a Roma

Si ispira alla mitologica principessa caucasica Ateh, la mostra organizzata alla White Gallery – che espone i gioielli d’arte creati dall’eclettica artista Angela Carrubba Pintaldi – dal 6 al 30 maggio 2010.

Un allestimento quanto mai suggestivo creato per ospitare pezzi unici che costituiscono il trait d’union tra ornamento e opera d’arte, gioielli che hanno il fascino senza tempo di monili tribali unito a un design estremamente moderno e raffinato. Realizzati in oro nero e argento, utilizzano diamanti bianchi e neri, sfaccettati e grezzi, ma anche perle bianche e grigie, pietre preziose come zaffiri e rubini, pietre dure come acquamarina, ametista, tormalina, ossidiana, cristallo di rocca, corniola, corallo, ambra in inedite lavorazioni e combinazioni.

Così non sorprende che un prezioso diamante sia montato su oro nero e accostato ad un pezzo di meteorite grezza. Di sé e dei suoi gioielli Angela Carrubba Pintaldi afferma: “Sono la donna che ama e parla con le pietre, ne percepisce il messaggio e la loro anima. Non le divido tra preziose o povere, ma le unisco con un filo che non fa differenze, in quella loro musica vestita di silenzio”.

Da una principessa vissuta nel IX sec. in Asia, entrata nel mito per la sua bellezza poliedrica con l’enigma dei sette volti e per la sua tolleranza che non ammetteva differenze etniche, culturali e religiose, ci arriva un messaggio estetico e stilistico attraverso gioielli senza tempo in grado di far sentire tutte le donne delle principesse di oggi.

Accanto a installazioni artistiche che accostano manufatti a materiali grezzi, a studi preparatori per il gioiello finale, ecco una collezione di gioielli preziosi e semi-preziosi realizzati in edizione limitata e, a volte, unici e irripetibili esemplari.

WHITE GALLERY

Ateh, i gioielli di una principessa
6 – 30 maggio 2010
 

CONDIVIDI SUI SOCIAL

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione).
Possiamo usare solamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando tutti i cookie ci aiuterai ad offrirti una migliore navigazione sul sito. Leggi la nostra Cookie Policy