Gattinoni sfila tra il cemento e l’acciaio della “NUVOLA”

Alta Moda Roma: Gattinoni, il coraggio e la stanchezza dell’innovazione

Gattinoni sfila tra il cemento e l’acciaio della “NUVOLA” per la collezione Primavera – Estate 2014 di AltaRoma.

Gattinoni sfila tra il cemento e l’acciaio della “NUVOLA” per la collezione Primavera – Estate 2014 di AltaRoma.
La nuvola è un cantiere ordinato, è un gigante nervoso con tante curve.

E’ tuttavia un luogo “caldo” e accogliente. Seppure sostenuta dalle tante travi sagomate, la nuvola, da il senso della sospensione e della leggerezza. Onore e merito allo studio Fuksas, ma anche a chi ha redatto il progetto strutturale.
Un cantiere è il luogo dove l’idea si fa concreta, la sfilata è l’apice di un lungo lavoro concettuale e manuale.

Gattinoni sfila tra il cemento e l’acciaio della “NUVOLA”

La sfida creativa è la stessa e il contrasto tra un luogo ancora grigio e inanimato, con la leggerezza e le trasparenze di Guillermo Mariotto, hanno un impatto visivo fantastico.

La Maison Gattinoni, ha aperto la sfilata romana con un modello soffice e paffuto, proprio come una nuvola, i cui ricami geometrici su tulle, ne ricordano la struttura. Gli abiti chemisier sono lunghi da sera, in lino, oppure in contrasto di colore: organza bianca sopra e seta azzurra per la gonna con impunture a mano.

Gli abiti corti, sono aderenti alla silhouette, ma hanno sempre qualcosa di etereo e svolazzante. Una rouche o un sapiente gioco di morbidezze del tessuto, spesso in contrasto con applicazioni geometriche. Gli abiti lunghi scoprono il decolté e hanno una doppia gonna di organza: una ampia e sbieca, l’altra stretta fino alla caviglia. Entrambe con ritagli in seta, recuperati e messi insieme con grazia.  La sfilata è stata a lungo applaudita e Guillermo Mariotto ha salutato tutti, correndo sul cemento.

La Maison ha sfidato le procedure di sicurezza dei cantieri, ha lottato per sfilare nella Nuvola e alla fine ce l’ha fatta. C’è voluta la tempra di Stefano Dominella, (AD di Gattinoni), che tuttavia, commosso  e stanco, ha annunciato che questa sarà l’ultima sfilata di Gattinoni a Roma.

Come le nuvole, gli stilisti, “vanno, vengono, a volte si fermano”.
Noi speriamo che ci ripensino.
Annamaria Di Fabio

CONDIVIDI SUI SOCIAL

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

Ti potrebbero interessare…

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione).
Possiamo usare solamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando tutti i cookie ci aiuterai ad offrirti una migliore navigazione sul sito. Leggi la nostra Cookie Policy