Il sandalo LeVian

Il sandalo LeVian da 2 milioni di dollari. Ad ognuno il suo gioiello!

Il sandalo-gioiello di LeVian, realizzato con i diamanti e la preziosa tanzanite, per un valore di 2 milioni di dollari.

Ad ognuno il suo gioiello! Gennaio è il mese di VICENZAORO Winter, il Salone internazionale dell’oro e del gioiello, l’evento che ha aperto il calendario fieristico internazionale del settore.

In vetrina le collezioni di 1500 brand italiani e internazionali, un evento che ha dettato i trend del settore e che ha visto protagonista l’innovazione e la creatività.

Tra gli eventi in Fiera di Vicenza la mostra dal titolo “Intorno al futuro: 3Dprinting per il gioiello”, dove 36 designer italiani ed internazionali provenienti da Stati Uniti, Israele, Taiwan, Olanda, Inghilterra, Giappone, si sono cimentati con le più avanzate tecnologie della stampa 3D per realizzare i propri gioielli.

Occhi puntati, per chi ama sognare ad occhi aperti, sul sandalo-gioiello di LeVian – (il brand americano famoso nel mondo per i suoi Chocolate Diamonds) realizzato con i diamanti e la preziosa tanzanite, per un valore di 2 milioni di dollari.
E che dire del costume in microfibra super esclusivo creato da Yamamay e Fratelli Dinacci per Miss Universe 2013, tempestato con 900 pietre preziose pari a 200 carati, con i colori della bandiera tricolore!

Roberto Coin non ha mancato di stupire, e ammirare da vicino la sua collezione ‘The Pearls Dragon Collection’ in oro rosso e bianco, con perle e diamanti brown  e zaffiri rosa, è una magica sensazione…

Roberto_Coin_The-Pearl-Dragon-Collection_01

On stage anche l’oro rosa e oro bianco 18 kt, diamanti bianchi e champagne per i  gioielli di Casato, e le creazioni esclusive della maison brasiliana Brumani, gioielli che sono indossati anche da star internazionali del calibro di Jennifer Lopez!

Tra le new entries di VICENZAORO, decisamente glam le nuovissime collezioni di Maria e Luisa Jewels, anelli con quarzi fumè, rosa cognac, ametista e onice, in argento 925 realizzati a mano da Maestri orafi milanesi con l’uso del bulino.

Ci sono anche i gioielli OTTO, croci, cuori e quadrifogli unici grazie alla preziosa presenza di pietre colorate quali zaffiri gialli, verdi, blu e rossi, rubini, smeraldi, diamanti.
Per un 2014 scintillante, c’è solo l’imbarazzo della scelta !

Di Cinzia Di Rosa

CONDIVIDI SUI SOCIAL

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione).
Possiamo usare solamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando tutti i cookie ci aiuterai ad offrirti una migliore navigazione sul sito. Leggi la nostra Cookie Policy