SFILATE

Cerca
Close this search box.

Coccinelle Kids: glamour all

I magazine di moda più prestigiosi hanno voluto dare il loro contributo al progetto Coccinelle Kids. Lanciato lo scorso novembre durante un divertente art-workshop per bambini, nelle boutique Coccinelle di Milano, ha lo scopo di raccogliere fondi per sostenere la Fondazione Magica Cleme Onlus: dedicata a una bambina speciale, Clementina – Cleme per gli amici – che avrebbe festeggiato quest’anno il diciottesimo compleanno, la Fondazione si impegna a regalare momenti di svago e spensieratezza ai piccoli malati del reparto di Ematologia Pediatrica del San Gerardo di Monza (info: www.magicacleme.org). Così, anche direttori, fashion stylist e giornalisti hanno messo in gioco la loro creatività per “costumizzare” una borsa Coccinelle Kids con le tecniche più diverse: collage e ricami, applicazioni di perline, trompe-l’oeil e sorprendenti patchwork.
Ora questi pezzi unici, queste bag capolavoro, con la collaborazione di Sotheby’s, verranno vendute all’asta nel corso di una serata esclusiva, organizzata dal Team Teenager della Fondazione (è il gruppo di adolescenti che aiuta a organizzare eventi per i coetanei e bambini malati) e rallegrato dalla partecipazione dei Clown della Fondazione Veronica Sacchi.
Speciale, “artistica”, anche la location dell’evento: si svolgerà alle 22.30 del 4 giugno negli spazi della NABA di Milano, la Nuova Accademia di Belle Arti. Il ricavato dell’asta servirà a sovvenzionare una nuova avventura della Fondazione Magica Cleme, “La Matita Magica”: un laboratorio di Arte Terapia in corsia, allestito nel reparto di Ematologia Pediatrica dell’Ospedale San Gerardo.
Nelle lunghe giornate di ricovero a Londra (Great Ormond Street Hospital) Clementina aspettava con ansia l’arrivo dell’Arte-terapeuta. Aspettava di sentire il rumore del carrellino carico di pennarelli, pennelli, carta, forbici. Non vedeva l’ora di disegnare streghette, inventare personaggi fantastici, ne traeva un immenso aiuto psicologico.
Per questo nuovo progetto è stato coinvolto, come art therapist, il professore Dario Brivio, «Anche noi dunque giocheremo con la luce, le forme e i materiali, creeremo una “stanza delle meraviglie”, che solleciti i bambini a esplorare l’inconscio e a migliorare la comunicazione con gli adulti, con i medici in particolare».

Perché Magica Cleme e Coccinelle ne sono convinti: una manciata di matite colorate, la forza della fantasia, la magia di un sorriso possono servire a migliorarti la vita.
 

CONDIVIDI SUI SOCIAL

Ti potrebbero interessare…

Gestione cookie