La collezione invernale di Louis Vuitton è dedicata ad una donna che ama la moda

La collezione invernale di Louis Vuitton è dedicata ad una donna che ama la moda e che mescola, con elegante insolenza, influenze provenienti da mondi differenti, per un risultato da vera gourmande della moda.
Indossa con disinvoltura una mantella ricavata da una coperta vintage Louis Vuitton, pelle ricamata con jais, stampe picquard, twill di seta e lana cotta. Richiami agli anni ’70 riecheggianoel suo guardaroba sotto forma di eleganti cappotti trapezoidali, completi in tweed double-face e minigonne, che abbina a microgonne da pattinatrice o a moderni abiti con gonna a fazzoletto.
Un’elegante fashion addict, con in testa la musica di Love Story, che da al proprio look un’impronta decisa grazie ai dettagli di pelliccia di volpe che compaiono, ora in piccoli tocchi su muffole o scaldamuscoli, ora in maxi-gillet. Lo scozzese è abbinato a una super fresca stampa a cuori ad esprimere il carattere malizioso e a tratti capriccioso di questa lady che ama un’eleganza fai-da-te.
Vestirsi è un divertimento in stravolge le regole e in cui esprime a pieno la propria personalità, in modo giocoso e trendy, in un guardaroba con dettagli e combinazioni inaspettate, all’insegna di un aaaaapproccioall’eleganza fresco e impertinente che non trascura, tuttavia, i rrichiamitradizionale savoir-faire di Louis Vuitton.
Per il ready-to-wear…Una coperta con il classico motivo a V di Louis Vuitton diventa una calda mantella, realizzata in Scozia e orlata a mano a punto festone. Un pigiama, che unisce diverse stampe a motivi jacquard, è rivisitato e indossato su un palo con stemma college a righe nei toni cachi, rosa, avorio e blu elettrico. Un cappotto di haute couture, una minigonna bandeau con stampe positivo-negativo stile Vasarely e un vestito a maglia con gonna a trapezio sono tutti presi in prestito dagli anni ’70.
La pelle è protagonista su bordature, frange, spalline, fibbie e passamanerie, dà un tocco sexy, un’aria quasi spudorata da perfetta "Belle de Jour", a un trench nero dall’effetto poroso e ricco, quasi insaponato.
Nelle stampe, lo scozzese è abbinato ai cuori, gli jacquard imitano la tintura ikat bronzo nero, il classico motivo a V è proposto in cachi e rosa su vestiti a fazzoletto ricamati con perline e inserti in pelle. Un vestito a stampa floreale in stile liberty dai colori sbiaditi è indossato con un cardigan maschile, che gli conferisce un ingannevole candore. Righe blu scure e nere su una gonna corta a grandi trecce color avorio trasmettono una candida energia cromatica.
Trompe l’oeil, nei toni del tabacco e del blu verdastro, compaiono sul collo di giacche e cappotti: una giocosa frivolezza tipica di una donna che ama divertirsi.
Il lamè d’organza che regola un falso effetto trapuntato, è la texture perfetta scelta per una minigonna pensata per ballare.

CONDIVIDI SUI SOCIAL

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione).
Possiamo usare solamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando tutti i cookie ci aiuterai ad offrirti una migliore navigazione sul sito. Leggi la nostra Cookie Policy