Abiti puliti e rigorosi per Mauro Gasperi

Mauro Gasperi debutta con la pre-collezione primavera-estate 2011 al Pitti W-Woman.
Una trottola che ruota e si muove nel deserto, l’immagine di onde e solchi sfumati nella sabbia. Un incrocio tra armonia, leggerezza, geometricità e creatività: linee che si intrecciano, colori che si fondono, tessuti che diventano abiti.
Abiti puliti nel loro rigore ma che hanno al tempo stesso la forza della costruzione e del taglio, di sovrapposizioni e intrecci: un equilibrio particolare tra colori e inserti, materialità dei tessuti ( seta, lino, raso, cupro, alcantara e maglia effetto gommato) ed eleganza delle nervature.
Con il suo aspetto essenziale, la costruzione geometrica della gonna crea movimento e sottolinea la tridimensionalità del corpo per il gusto di forme definite.
La maglieria si ispira agli anni ’90, gli abiti trovano nuove lunghezze e le forme si definiscono attraverso il corpo. Naturalezza e modernità si fondono mescolando sofisticate sfumature neutre, bianco, beige, sabbia un nuovo color biscotto ed un inedito color timo.

CONDIVIDI SUI SOCIAL

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione).
Possiamo usare solamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando tutti i cookie ci aiuterai ad offrirti una migliore navigazione sul sito. Leggi la nostra Cookie Policy