Limited Edition Aquariva by Marc Newson

Riva, brand del Gruppo Ferretti, insieme a Officina Italiana Design, designer ufficiale del cantiere, annuncia la partnership con Marc Newson, designer australiano, uno dei più completi e influenti della sua generazione, noto per la sua versatilità. Newson ha reinterpretato il modello Aquariva, un classico senza tempo dalle linee morbide ed eleganti che sono espressione della tradizione. L’Aquariva by Marc Newson, una limited edition di sole 22 unità, farà il suo debutto ufficiale il prossimo settembre 2010 e sarà venduta in tutto il mondo attraverso la Gagosian Gallery di New York, a testimonianza dell’alto contenuto di design che la contraddistingue.

L’edizione limitata firmata da Marc Newson si contraddistingue per la sua unicità, nella scelta delle linee e dei materiali: per il ponte e la plancia è stato utilizzato un laminato di tela (composto fenolico) che riproduce il legno, un materiale sviluppato a inizio del XX secolo, precursore della vetroresina, che unisce aspetto e consistenza naturali a una durata decisamente maggiore rispetto al legno. Per ottenere un tocco high tech, pur mantenendo intatta la classicità e l’eleganza della tradizione Riva, Newson ha scelto un materiale insolito per la nautica: l’alluminio anodizzato al posto dell’acciaio e dell’ottone cromato.

"Sono sempre stato affascinato, sin da bambino, dalla capacità di creare, di dare vita alle idee, di trasformare il design in oggetti”, spiega Marc Newson. “Il design italiano del dopoguerra è stato per me una fonte di grande ispirazione: ero impressionato dall’incomparabile abilità dei designer di dare forma a qualsiasi tipo di prodotto industriale, dai mobili alle automobili. La mia carriera è stata senza dubbio influenzata dall’abilità degli artigiani italiani di primeggiare in tanti settori del design. E questo mix di suggestioni si ritrova ed è ampiamente riconoscibile in questo Aquariva da me progettato per lo storico brand italiano”.

"Siamo orgogliosi che Marc Newson abbia scelto Aquariva, da noi creato nel 2001, per esprimere il suo concetto di design nautico. Da questa collaborazione è nata una reinterpretazione di Aquariva che ne accresce l’eleganza, rendendolo ancor di più un classico senza tempo, un trait d’union tra passato e presente, tra tradizione e innovazione”, ha commentato Officina Italiana Design. Da oltre dieci anni Officina Italiana Design e i suoi fondatori, Mauro Micheli e Sergio Beretta, dedicano in esclusiva a Riva la loro ispirazione e la loro creatività.

Marc Newson ha avuto grande rispetto del progetto originale di Officina Italiana Design e senza alterarne la linea esterna ha apportato modifiche profondamente innovative: il nuovo design dello specchio di poppa, il parabrezza avvolgente in vetro stratificato, la doppia porta di accesso alla cabina, la funzionalità della zona living e la reintroduzione del sedile separato per driver e passeggero, un’elica di prua e una trasmissione elettronica all’avanguardia. Il suo design ben si addice allo stile Riva e rende questo modello davvero straordinario.

“Officina Italiana Design e Marc Newson sono tra i maggiori esponenti del design internazionale”, ha dichiarato Norberto Ferretti, Presidente del Gruppo Ferretti e di Riva. “E’ dunque per me un grande onore essere testimone di questa collaborazione che rappresenta un nuovo importante progetto per il brand Riva”.

Che da questa collaborazione sia nato un gioiello della nautica, ma anche una massima espressione del design, lo testimonia il fatto che per poter acquistare una delle 22 unità dell’edizione limitata Acquariva by Marc Newson è necessario rivolgersi ad una delle gallerie più importanti al mondo, Gagosian Gallery fondata a New York da Larry Gagosian, commerciante d’arte americano con origini armene, fiero di questa scelta. “Il progetto di Aquariva by Marc Newson è lo sviluppo naturale della sua esperienza nel settore aereo e automotive”, ha commentato Gagosian. “Il risultato è un mix straordinario di forma e funzionalità, con uno sguardo al passato della Dolce Vita degli anni ‘50 e ‘60 e uno al futuro che abbraccia le ultime tendenze del design nautico. Non vedo l’ora di vederlo in acqua”.

CONDIVIDI SUI SOCIAL

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione).
Possiamo usare solamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando tutti i cookie ci aiuterai ad offrirti una migliore navigazione sul sito. Leggi la nostra Cookie Policy