Krizia a Milano Moda Donna

Come una seconda pelle..per Krizia. Una moda fluida, duttile, elegante

La sfilata di Krizia a Milano Moda Donna è un tributo ad una donna forte, sensuale e decisa. A calcare le passerelle è la collezione f/w 2014/15.

La sfilata di Krizia a Milano Moda Donna è un tributo ad una donna forte, sensuale e decisa.
A calcare le passerelle è la collezione per il prossimo autunno inverno 2014/15 e sin dalla prima uscita appare evidente che dietro ad una vestibilità apparentemente semplice si nasconte una ricerca puntigliosa dei minimi dettagli.

E’ una moda fluida, duttile, elegante.
Un’eleganza non ostentata, al contrario fatta di linee essenziali, di un disegno impeccabile, che cerca una rotondità priva spigoli o sovrastrutture.

Quelli proposti da Krizia sono capi pensati per una donna indipendente, determinata, che si muove a suo agio, con leggerezza, anche nel caso metropolitano invernale.

Krizia a Milano Moda Donna

In primo piano i materiali, pelle morbidissima, doppiata con cachemire o mohair, tessuti double per una tenuta scultorea, neoprene, maglia, raso, georgette, ricamo fitto di minicrescents, cannotiglie o piastrine rettangolari; pelliccia mescolata a marabout in un patchwork di lucentezze e spessori diversi.

I colori sono ben definiti, il tutto nero, movimentato ma irrevocabile.
Il tutto bianco, liscio, latteo, compatto. Ruggine declinato in varie tonalità. Ottanio. Qualche tocco di grigio asfalto. Oro spento.

L’animale portafortuna è la pantera , simbolo di Krizia.
Geometrizzata, si affaccia a volte nella maglia come un dévoré; il suo profilo grafico si indovina – nero – fra le pieghe di un top di pelle ruggine; o si mischia a fotocopie di rose e fiori in inconsuete aiuole patchwork di abiti in seta stampata.

Ma spesso è presente più come idea che in figurazione: è l’idea della lucentezza del suo manto che si legge per esempio nei riflessi dei ricami folti di sottili virgole smaglianti o di lucide cannutiglie.

Il plissé di Krizia è citato sotto forma di plissé soleil usato in un unico pannello sbieco che avvolge totalmente la persona, senza tagli che ne interrompano la morbidezza sinuosa. Molto plissé di pelle. Anche le coste della maglieria sono usate in pannelli orizzontali che simulano il plissé.

Lo spirito di contraddizione caro alla moda Krizia appartiene ai capi rigorosamente androgini (ma superslim), in una collezione tutta al femminile, che sceglie persino pantaloni tagliati in sbieco per essere più fluidi, e scarpe con punte e tacchi assottigliati per essere più sexy.

CONDIVIDI SUI SOCIAL

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione).
Possiamo usare solamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando tutti i cookie ci aiuterai ad offrirti una migliore navigazione sul sito. Leggi la nostra Cookie Policy