Il trench animalier

Cheryl Cole col trench animalier di Cavalli: copiamole il look

A Milano Cheryl Cole,ha indossato in prima fila alle sfilate un trench firmato Cavalli ed ha dato il via al trend del capospalla animalier.

La settimana della moda di Milano è terminata, ma gli outfit in passerella e tra il pubblico hanno lasciato il segno. Come quello di Cheryl Cole, la cantante inglese che con un trench firmato Cavalli ha dato il via al trend del capospalla animalier.

Cheryl-Cole-in-Roberto-Cavalli-@-Roberto-Cavalli-FW1415-Fashion-Show-2014-02-22-MilanCheryl ha assistito in prima fila alla sfilata di Roberto Cavalli, per l’occasione ha scelto di indossare il trench con stampa animalier della Resort 2014; uno dei pezzi forti della nuova collezione dello stilista fiorentino, caratterizzato dal mix tra stampa pitonata, zebrata e maculata. Un capo esotico ed audace che rappresenta alla perfezione la ‘filosofia Cavalli’, ma è anche in grande sintonia con il mood di Cheryl Cole, che ha scelto di indossarlo come se fosse un abito. Il risultato? Stupefacente e sexy.

Cheryl Cole ha saputo interpretare un capo non facile, perché il trench animalier se male abbinato ci si può ritorcere contro in un attimo! Ma la cantante ha mantenuto il look ‘pulito’. Nessun accessorio ridondante, solo un paio di orecchini pendenti ad illuminare il viso, i capelli raccolti in una coda e ai piedi le immancabili Pigalle di Louboutin.

Per giocare con il Leopard in altre sfumature e’ possibile scegliere anche tra le proposte di Betsey Johnson oppure con quelle di Versus.
E se il maculato non fa per voi il trench si copre di fiori! con Burberry Prorsum.

CONDIVIDI SUI SOCIAL

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione).
Possiamo usare solamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando tutti i cookie ci aiuterai ad offrirti una migliore navigazione sul sito. Leggi la nostra Cookie Policy