Dior A/I 2014

Raf Simons si ispira alle luci della città per la donna Dior A/I 2014

Dior: Visionario e creativo ma con i piedi ben radicati a terra, Raf Simons è uno stilista che non ha paura di accostare la femminilità alla mascolinità .

“Luci della città” è il tema che ha ispirato Raf Simons per la prossima collezione invernale di Dior.

Visionario e creativo ma con i piedi ben radicati a terra, Raf Simons è uno stilista che non ha paura di accostare la femminilità alla mascolinità e lo dimostra nella collezione di pret-a-porter Dior A/I 2014 autunno-inverno 14/15 di Dior. Il direttore creativo della maison francese, reduce dalla settimana della moda parigina, ha svelato al mondo un nuovo concetto di donna Dior, rendendo omaggio all’audacia di un look urbano e alla potenza della donna che lo interpreta.

Non a caso, ad ispirare la nuova collezione firmata Christian Dior sono state le ‘luci della città’, ha dichiarato Raf Simons, dove il tradizionale abito da uomo incontra la visione classica di Dior della ‘donna fiore’, quasi a voler affermare un nuovo genere di donna.

“Per il prossimo inverno ho voluto proporre un nuovo tipo di donna – dichiara Raf Simons – una donna che ha potere ed energia e li esprime attraverso gli abiti che indossa. L’atmosfera del mondo urbano mi attira.”

I tailleur hanno tagli maschili con revers a punta e doppio petto, ma sono estremamente civettuoli nella scelta dei colori che vanno dal blu acceso, al fucsia, fino al verde smeraldo o al giallo canarino. La camicia diventa un abito e le scarpe hanno il tacco altissimo, ma la suola è in gomma.

Archiviata, dunque, l’immagine della donna bambola, bellissima ma passiva. Simons attraverso le sue creazioni ci parla di una donna attiva. “E’ una collezione che racconta i ritmi della città, non il dolce far niente in giardino” spiega il designer belga, direttore creativo di Christian Dior dal 2012.

Come a dimostrare che la donna Dior non è fatta solo di effimero, ma vive a pieno tutti gli aspetti della vita; una donna che non ha paura di sporcarsi le mani…. purché lo si faccia con glamour e classe!

CONDIVIDI SUI SOCIAL

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione).
Possiamo usare solamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando tutti i cookie ci aiuterai ad offrirti una migliore navigazione sul sito. Leggi la nostra Cookie Policy