JUMP: JUST UNUSUAL METROPOLITAN POP

Per tutti, ma in particolare per chi ama l’arte della fotografia, il cantiere di un ex cinema di via Paolo Sarpi, nella Chinatown meneghina in fase di rinnovo, ospita, a partire dal 25 giugno, tre interessanti artisti della scena milanese e internazionale, Francesca Partesi, Even de Fréminville e Jay C Lohmann. La mostra, dal titolo accattivante – Jump, Just unusual metropolitan Pop –  ideata e curata da Byline Photo e Alessandra Vanni, giovane nome nel settore ma già forte di una lunga esperienza francese , porta nel capoluogo lombardo un’arte per tutti e finalmente fruibile da tutti, che chiede al visitatore soltanto di rilassarsi e godere delle bellissime immagini. Senza drammi, pesi, sofferenze.
Il percorso espositivo di questi tre artisti, diversi per cultura, stile, e formazione, si snoda per immagini in cui volti, colori, paesaggi e luci, sempre pervasi da atmosfere magiche, vengono accomunati da una sorta di rigenerazione del medesimo linguaggio pop che, partendo dalla strada, si trasforma nella ricerca spirituale dell’uomo sulla via della verità.
Sulle affascinanti pareti a mattoni del cantiere ancora aperto, le fotografie intense e poetiche della milanese Francesca Partesi, che giocano con orizzonti-sfondi di linee genometriche duplicando e sdoppiando le immagini, sono accostate ai fulminanti bianco-neri di Even de Frémville, giovane fotografo parigino che si esercita con grande abilità sulla materia, testimoniando la sua ambivalenza fra la continua ricerca di libertà, evasione e purezza, e un’irresistibile attrazione per l’universo urbano.  Universo da cui trae ispirazione anche il terzo artista, Jay C Lohmann, pittore e designer di fama che vive e lavora tra New York, dove è nato, e Milano e che esprime la sua creatività muovendosi tra materiali stampati, graffiti dipinti e installazioni per dare vita a immagini metropolitane dell’arte colta, a una quotidianità che si fa racconto.
Per concludere, visto che la mostra si snoda in un ex cinema, il consiglio è: munitevi di …pop corn e fateci un salto. O, come direbbero gli americani, JUMP along!

CONDIVIDI SUI SOCIAL

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione).
Possiamo usare solamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando tutti i cookie ci aiuterai ad offrirti una migliore navigazione sul sito. Leggi la nostra Cookie Policy