SFILATE

Cristinaeffe abiti ss 2014

Il ‘vedo non vedo’ di Cristinaeffe apre le danze ed è festa!

Gli #abiti da #cocktail @cristinaeffe sono declinati nelle versioni del bon ton: dai #tubini con spalline in #strass e catene smaltate ai voile #plissè.

Se la prova costume rimane un vero e proprio tormentone per molte di noi, la scelta dell’abito da cocktail per l’estate riempie di energia e voglia di sperimentare.
Abiti corti, cortissimi, se abbiamo gambe lunghe da sfoggiare, oppure gonne lunghe e tutine per nascondere qualche chilo di troppo.

Le occasioni non mancano mai in estate, che sia un pranzo di matrimonio, il rinfresco all’aperto, l’aperitivo in giardino per l’ultimo vernissage…

La primavera è la stagione perfetta per le cerimonie e gli eventi all’aperto…. il sole che riscalda ma non troppo, l’aria frizzante del tramonto e la voglia di scoprire la pelle dopo il castigato inverno.

Le occasioni sono tante, ma la domanda è sempre la stessa: cosa mi metto?
Un abitino, gli accessori giusti e stile sono gli ingredienti perfetti per essere impeccabili.

Cristinaeffe ha pensato a una collezione dal mix perfetto per far diventare ogni donna la regina della festa!

Immancabili tutti i pastellati, must di questa stagione: cipria, beige, turchese e glicine. Presente anche il non-colore dell’eleganza per eccellenza: il nero, sempre di tendenza soprattutto se abbinato a sapienti trasparenze, ricami preziosi e al complementare bianco.
Cristinaeffe abiti ss 2014

Gli abiti da cocktail sono declinati in tutte le versioni del bon ton: dai tubini con spalline in strass e catene smaltate ai voile plissè o con applicazioni floreali, fino a fascianti drappeggi in jersey lucido. Per le più sofisticate Cristinaeffe ha pensato all’alternativa con pantalone, proponendo tute black&withe, seducenti e femminili grazie a tagli bustier e giochi di “vedo non vedo”.
Cristinaeffe abiti ss 2014

CONDIVIDI SUI SOCIAL

Ti potrebbero interessare…

Il look di Natale

Il look per la messa di Natale!

Moda Donna – Il look perfetto per la Messa di Natale? Sobrio, ma chic. Rosso, con tocchi di nero, elegante e sofisticato al tempo stesso