Il Gesto Sospeso : Un omaggio espositivo a Roberto Capucci

Il Gesto Sospeso : Un omaggio espositivo al grande maestro della moda: Roberto Capucci e ai suoi abiti scultura.
Altaroma apre la sua fashion week con un tributo a uno dei grandi della moda italiana e internazionale: Roberto Capucci. La tradizione incontra l’avanguardia. L’opening dell’installazione multimediale ‘Il Gesto Sospeso’ dell’artista Maurizio Martusciello in collaborazione con Mattia Casalegno, rappresenta idealmente il percorso culturale del nuovo corso di Altaroma. Il Tempio di Adriano ospita la contaminazione tra arte e moda attraverso un’ambientazione interattiva ispirata agli abiti scultura del grande maestro.
“Ho conosciuto Maurizio Martusciello come compositore e ideatore di immagini e colori e l’ho subito apprezzato” – ricorda Capucci. – “L’incontro è avvenuto nel 2004 in occasione di un evento organizzato all’Assessorato alla Cultura del Comune di Roma all’Oratorio di Santa Rita dal titolo ‘I corpi invisibili: Acqua e Fuoco’ dove erano esposte due mie creazioni ‘Fuoco’ e ‘Oceano’ tra le architetture sonore da lui create e i profumi di Lorenzo Villoresi” ha dichiarato Roberto Capucci parlando dell’artista. E ha aggiunto: “Da quel giorno il nostro rapporto è stato caratterizzato da una crescente amicizia e stima” – afferma il Maestro – “e sono molto felice che, grazie ad Altaroma e a Silvia Venturini Fendi si sia potuto concretizzare il bellissimo progetto di cui mi aveva parlato: nel ‘Gesto sospeso’ si esprime tutta la sua maestria, le sue composizioni si muovono e si trasformano, dai particolari e dai dettagli di foto e riprese sorgono immagini originali, cattedrali, oggetti in movimento, fiori, farfalle, un’eccezionale insieme di suggestioni per la fantasia”.
Silvia Venturini Fendi: “La metodologia creativa di Capucci, da sempre link tra moda ed arte, è l’importante background di riferimento del futuro che vorrei si esprimesse a Roma. Ed è per questo che ho scelto questa mostra per come ‘opening’ ”.

CONDIVIDI SUI SOCIAL

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione).
Possiamo usare solamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando tutti i cookie ci aiuterai ad offrirti una migliore navigazione sul sito. Leggi la nostra Cookie Policy