La nuova allure Sarli Couture per l’autunno/inverno 10/11

Sulla passerella di fausto Sarli va in scena una donna inarrivabile che ama stupire per rigore ed eleganza.

Un’eleganza scattante dal glamour sensuale descrive la nuova allure Sarli Couture per l’Autunno/Inverno 2010-2011.
Emerge una donna moderna nell’anima, il cui guardaroba, dalle linee sobrie, coniugate ad un contenuto sartoriale di grande fascino, si impone attraverso una femminilità prorompente, intrisa di lussuosa manualità.
In passerella va in scena una donna inarrivabile che ama stupire per rigore ed eleganza. La collezione del Maestro è ricca di citazioni, dall’astrattismo e l’avanguardia russa di Malevic e Larionov al cubismo di Picasso e Braque.

La contrapposizione del lucido con l’opaco è protagonista nella prima parte della collezione dove le giacche ed i cappotti di cachemire sono ricoperti di geometriche placche di pelle dai bagliori metallici.

Le forme sono le interpreti principali nel cocktail dove gli abiti di raso duchesse spalmato diventano ellissi, coni e cerchi e i tessuti ripiegati a rilievo creano micro sculture che sostituiscono i ricami nel decoro di mini abiti.

Nella sera la trasposizione del cubismo è nell’abito di pelle dove una vertigine di linee che si intersecano ricorda i famosi ritratti di Picasso, o nell’abito di satin dove il ricamo di tessere di plastica laccata rimanda alla “Natura Morta” di Braque.

Ad esaltare l’astratto geometrismo delle linee, colori come il rosso bruno, marrone, ocra, viola e l’immancabile bianco e nero.

E per il finale, ecco la sposa che sembra sfidare il mondo solo con il potere della bellezza, avvolta da una couture irripetibile dove una carismatica lavorazione a pieghe tra fruscii di organze, delicati ricami e sensuali brividi di luce crea una magica atmosfera.

CONDIVIDI SUI SOCIAL

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione).
Possiamo usare solamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando tutti i cookie ci aiuterai ad offrirti una migliore navigazione sul sito. Leggi la nostra Cookie Policy