Van Cleef & Arpels presenta l’Alta Gioielleria ‘Les Voyages Extraordinaires’

Gioielli: Van Cleef & Arpels presenta l'Alta Gioielleria 'Les Voyages Extraordinaires'.

Les Voyages Extraordinaires di Van Cleef & Arpels alla XXVma Biennale des Antiquaires di Parigi.

In occasione della sua sesta partecipazione alla Biennale des Antiquaires di Parigi, Van Cleef & Arpels svela la nuova collezione di Alta Gioielleria Les Voyages Extraordinaires. E’ il noto artista Alfredo Arias a firmare l’allestimento espositivo di questa prestigiosa interpretazione dell’opera di Jules Verne.
Vetrina d’eccezione, la Biennale des Antiquaires offre l’opportunità di ammirare autentiche opere d’arte e pezzi rari da collezione, e rappresenta ogni volta un’occasione impareggiabile di scoperte mirabili e sorprendenti.
Van Cleef & Arpels partecipa da dieci anni a questo evento tanto atteso da amatori, intenditori, ferventi appassionati e collezionisti sempre a caccia di unicità.

Per la Maison parigina, l’edizione del 2010 è dunque la cornice ideale per presentare Les Voyages Extraordinaires, la sua nuova collezione di Alta Gioielleria. Queste creazioni oniriche, fantastiche, suggestive, atemporali che richiamano un altrove meraviglioso, hanno fatto appello al più eccelso savoir-faire delle “Mains d’Or” della Maison per dare forma a tesori di pazienza, ingegno e talento. Una creatività audace esaltata, come di consueto, dallo splendore e dal riflesso cangiante delle “Pierres de Caractère”. Ispirato all’opera di Jules Verne, questo tema s’inscrive da sempre nel repertorio di Van Cleef & Arpels: le collezioni Les Jardins e California Rêverie ne sono gli esempi più recenti.
Collezione Les Voyages Extraordinaires, spilla a clip Olindias.
Oro bianco e diamanti taglio brillante, baguette e a rosa.
Per condividere con il pubblico Les Voyages Extraordinaires, Van Cleef & Arpels ha scelto un capitano esperto in peripli immaginari, l’artista Alfredo Arias. Il regista argentino ha concepito una scenografia esclusiva, scrigno dalle mille sfaccettature, dove la magia si accosta al surreale. In anteprima, il pittore Ruben Alterio, ce ne consegna qui un primo schizzo. L’imbarco per Les Voyages Extraordinaires avrà dunque luogo dal 15 al 22 settembre prossimo presso il Grand Palais, sede della XXVma Biennale des Antiquaires di Parigi.

CONDIVIDI SUI SOCIAL

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione).
Possiamo usare solamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando tutti i cookie ci aiuterai ad offrirti una migliore navigazione sul sito. Leggi la nostra Cookie Policy