scarpe-basse - photo courtesy prep 101

Scarpe basse? Ecco come indossarle

Siete pronte a scendere dai vostri tacchi 12 e provare l'ebrezza delle scarpe basse? Ecco come portarle!

Siete pronte a scendere dai vostri tacchi 12 e provare l’ebrezza delle scarpe basse? La moda quest’anno è benevola verso chi proprio non riesce (o non vuole) camminare ad altezze vertiginose e ci consente di essere chic e comode… rasoterra!

Parliamo di ballerine, loafers e sandali alla schiava che hanno invaso le vetrine e sono già entrate negli armadi di coloro che sanno che si può essere sexy e femminili anche senza i sandali alti. Come sempre, basta fare la scelta giusta. Ecco allora una serie di suggerimenti utili per indossare le nostre scarpe basse in modo cool e senza penalizzare la fashionista che è in noi.

Loafers
Ovvero i mocassini. Perfetti con abiti sartoriali, ma giusti anche con pantaloni capri, culottes e gonne svasate sopra al ginocchio.  I colori vivaci o pastello li rendono più femminili, mentre i modelli bicolor hanBallerine Donna Melissano quel tocco di modernità in più.

Unica accortezza: evitateli se avete le gambe corte, la parte anteriore penalizza chi non è esattamente slanciata.

Ballerine a punta tonda
Indossiamole con jeans, pantaloni, abiti, gonne o shorts, praticamente funzionano su tutto. Impreziosite da decorazioni come borchie o pietre completano in modo chic un outfit speciale. Colorate, con stampe geometriche o a fiori (il trend di stagione), oppure nei colori basici come nero, bianco e cuoio sono l’ideale per la routine quotidiana. Al contrario delle loafers, le ballerine con la punta tonda slanciano la gamba e conferiscono un’allure sbarazzina e fresca a chi le indossa.

 

Ballerine a punta Ecco una hit di stagione. Le ballerine a punta danno il meglio se indossate con le gonne; ma se proprio non rinunciate ai pantaloni, scegliete un modello morbido.

Da evitare l’abbinamento con i jeans skinny: gamba aderente e punta lunga non stanno bene a nessuno. Tenete anche conto della misura del vostro piede, la ballerina a punta allunga notevolmente, dunque attenzione.

Sandali bassi alla schiava, con T bar o con laccetto alla caviglia
Tutti modelli bellissimi, ma da abbinare con cura. Questo tipo di sandalo tende a tagliare la caviglia.  Chi ha le gambe lunghe può indossarli con tutto, chi ha le gambe corte può indossarli con lunghezze rigorosamente sopra il ginocchio.

Infradito Barachini Beige Libellula Strass
La regola che vale per tutte: i piedi devono essere curati e perfetti, assicuriamoci dunque di avere fatto una buona pedicure prima di sfoggiare qualsiasi modello di sandalo aperto.

CONDIVIDI SUI SOCIAL

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione).
Possiamo usare solamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando tutti i cookie ci aiuterai ad offrirti una migliore navigazione sul sito. Leggi la nostra Cookie Policy