Chanel N°5 e Miss Dior

Chanel N°5 e Miss Dior: in Europa a rischio i profumi iconici

Secondo le nuove norme Europee, potrebbero essere aboliti i classici ingredienti allergeni per il 3% della popolazione, contenuti in alcuni profumi cult.

Care fashion victim, se la vostra passione è quella di collezionare profumi cult, dal fascino iconico nella storia, iniziate a tremare.

A quanto pare alcuni dei profumi più famosi a livello mondiale, sono a rischio commercio. Una piccola parte di consumatori, infatti soffre di allergie a determinati ingredienti che fanno parte di una ricercata composizione. A farne le spese una decina di marchi internazionali, come Chanel, per la fragranza N°5.

Il profumo non ha bisogno di presentazioni e rappresenta una delle maggiori icone di tutti i tempi, Marilyn Monroe. La Commissione Europea ha rivelato che il 3% della popolazione soffre di disturbi dermatologici dopo aver utilizzato alcune fragranze come Chanel, Miss Dior ed Angel di Thierry Mugler. Tra le sostanze allergeniche ci sono l’eugenolo, il maschio e il citrale, che compongono buona parte di questi.

Composizioni di per sè innocue, per tale motivo la battaglia tra le note aziende e la Commissione Europea, potrebbe acquisire una grandezza inaspettata. Nel caso in cui, infatti, dovessero essere confermate le notizie sul divieto, profumi come Chanel N°5, Miss Dior e molti altri, dovrebbero cambiare fragranza, sostituendo gli ingredienti nell’occhio del ciclone. Una svolta inaspettata nella storia delle icone.

Nancy Malfa

CONDIVIDI SUI SOCIAL

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione).
Possiamo usare solamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando tutti i cookie ci aiuterai ad offrirti una migliore navigazione sul sito. Leggi la nostra Cookie Policy