Columbia Sportswear acquisisce Nextec OutDry technology

Columbia Sportswear Company firma un accordo per l

Columbia Sportswear Company (Nasdaq:COLM), tra i marchi più innovativi nel campo dell’abbigliamento, delle calzature, degli accessori e dell’equipaggiamento per attività outdoor, ha annunciato oggi la firma di un accordo per l’acquisizione di OutDry Technologies S.r.l., detentrice della proprietà intellettuale e di altri asset del marchio OutDry e delle relative attività. L’acquisizione avverrà attraverso un acquisto in contanti da Nextec S.r.l., azienda con sede vicino a Milano. La transazione, soggetta alle consuete condizioni di chiusura, dovrebbe concludersi durante il terzo trimestre 2010; non sono previsti effetti rilevanti sui risultati di esercizio 2010 dell’azienda.
“L’acquisizione di OutDry è la più recente concretizzazione della nostra strategia, che punta a creare un portfolio di tecnologie innovative per offrire prestazioni e protezione, elementi di importanza fondamentale per gli amanti dell’outdoor,” ha detto Tim Boyle, Presidente e CEO di Columbia. “i processi esclusivi di OutDry, oggetto di sviluppo dal 1998, sono per noi lo standard di riferimento nella produzione di calzature e guanti impermeabili e traspiranti, capaci di surclassare le prestazioni di quei prodotti che ancora fanno affidamento su inserti di membrana flottanti e fodere impermeabili, metodi vecchi di 25 anni. Intendiamo utilizzare OutDry in tutta la nostra gamma di marchi per outdoor, tra cui Columbia®, Mountain Hardwear®, Sorel® e Montrail®. Prevediamo inoltre di vendere la tecnologia OutDry a marchi selezionati, leader nel settore outdoor e non solo.”
Boyle conclude: “Crediamo che l’utilizzo di OutDry nelle nostre calzature e nei nostri guanti, insieme all’impiego da primavera 2011 della nostra membrana altamente traspirante e impermeabile Omni-Dry™ in alcune linee di abbigliamento Columbia, dimostri che siamo in grado di offrire la migliore combinazione di tecnologie per proteggere gli amanti dell’outdoor dalle condizioni atmosferiche- vestendoli dalla testa ai piedi.”
I metodi di lavorazione di OutDry, alcuni brevettati e altri in attesa di brevetto, prevedono l’inserimento di una membrana impermeabile e traspirante nello strato più esterno di una scarpa o di un guanto: in questo modo si evita che l’acqua o lo sporco entrino negli spazi fra strato esterno e membrana, , come invece succede con i prodotti che si affidano a fodere impermeabili (calzature) e inserti flottanti (guanti). OutDry migliora le prestazioni di impermeabilità e traspirazione, riduce l’aumento di peso dovuto all’acqua, mantiene la capacità di isolamento, migliora la vestibilità e l’agilità di movimento: il risultato è un maggiore comfort. Impedendo all’acqua di superare lo strato più esterno, inoltre, si riduce la formazione di muffe e batteri, che spesso si sviluppano quando gli strati di tessuto interno si bagnano.
Mark Nenow, Vice Presidente di Columbia per il settore della calzatura, descrive così i vantaggi che peri clienti: “OutDry è l’innovazione in termini di impermeabilità e traspirazione che gli amanti dell’outdoor cercano da tanto tempo. È una tecnologia pionieristica per l’alpinista, l’appassionato di hiking, per chi pratica molti sport, per chi adora la corsa su sterrato o per chi corre su strada…
Insomma, per chiunque voglia scarpe impermeabili senza rinunciare alle prestazioni, alla comodità e alla leggerezza.”
Nell’autunno 2009, il marchio di Columbia Mountain Hardwear ha presentato una serie di guanti ad alte prestazioni prodotti utilizzando i processi di lavorazione brevettati da OutDry.
Topher Gaylord, Presidente di Mountain Hardwear, ha commentato: “I nostri clienti chiedono qualità, prestazioni e praticità eccellente, sempre alla ricerca delle soluzioni più innovative che li aiutino a sfidare i propri limiti. I guanti OutDry hanno rivoluzionato la nostra capacità di offrire protezione dagli agenti atmosferici, calore e agilità eccezionali, con prestazioni superiori rispetto a quelle offerte dai metodi di lavorazione tradizionali .”
OutDry ha ottenuto crescente visibilità dopo la vittoria dell’ambito premio Ecodesign organizzato da Volvo Sports Design durante ISPO 2008, uno degli eventi più prestigiosi al mondo nel settore dell’outdoor.
Luca Morlacchi, amministratore delegato e co-fondatore di Nextec srl, ha aggiunto: “Crediamo che la decisione di Columbia di acquistare la tecnologia OutDry e utilizzarla nei suoi marchi per l’outdoor contribuirà a far conoscere l’impareggiabile soluzione di OutDry per produrre calzature e guanti davvero impermeabili e traspiranti. Siamo entusiasti dell’opportunità di collaborare con i nostri nuovi partner di Columbia Sportswear per sviluppare ulteriormente la tecnologia OutDry e venderla ad altri marchi leader, mettendo così le prestazioni di OutDry a disposizione dei clienti di tutto il mondo.”
I fratelli Luca e Matteo Morlacchi, co-fondatori di Nextec srl, saranno rispettivamente l’amministratore delegato e il direttore generale di OutDry Technologies S.r.l., che resterà basata nella sede vicino a Milano ed opererà come società affiliata e di proprietà di Columbia Sportswear Company.
Columbia e OutDry organizzeranno dimostrazioni dal vivo per illustrare le prestazioni di OutDry durante la fiera Outdoor Retailer Summer Market, al Salt Palace Convention Center di Salt Lake City, nello Utah (USA), dal 3 al 6 agosto 2010. Presso lo stand 155-219.
È possibile trovare qui informazioni aggiuntive e video che illustrano gli innovativi processi di OutDry.

CONDIVIDI SUI SOCIAL

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione).
Possiamo usare solamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando tutti i cookie ci aiuterai ad offrirti una migliore navigazione sul sito. Leggi la nostra Cookie Policy