La primavera estate 2015 di Ermenegildo Zegna piace, convince.
A calcare la passerella un uomo gentile, pacato, sensibile.
Tutta l’attenzione è focalizzata sugli abiti, eleganti ed impeccabili.

Stefano Pilati ha curato ogni dettaglio, l’attenzione viene sull’architettura e sullo spazio, volumi e grafismi imperano al centro della collezione.

Sartorialità impeccabile, dove l’abito maschile viene ridotto ai minimi termini. Un uomo sobrio,elegante e formale, che non lascia spazi a vezzi, a nessuno.

Ermenegildo Zegna - ss 2015

Tema centrale le righe, presenti in tutta la collezione, sia negli abiti casual che in quelli formali.
Largo allora a linee allungate, ai materiali, tra cui tanto lino, alle calze, rigorosamente in filo di Scozia.
Solo alla fine un tocco leggero e deciso spezza e apre a blocchi di colori piu’ forti dando volumi ai verdi , viola ed ocra.

Ermenegildo Zegna - ss 2015

In perfetto dna Ermenegildo Zegna è una sfilata equilibrata, ben strutturata, coinvolgente.

Categorie: Moda Uomo Tag: , .

Articolo pubblicato da
Ultimo aggiornamento: