SFILATE

Petit Bateau veste per l’inverno una donna giovane e casual

Petit Bateau veste per l'inverno una donna giovane e casual: In questa nuova collezione Petit Bateau propone un ritorno all

In questa nuova collezione Petit Bateau propone un ritorno all’essenziale che riunisce i grandi classici del marchio con una spiccata attenzione all’attualità.
Protagonista assoluta la maglia patrimonio esclusivo del marchio. Fra le novità la celebre versione della costa 2×2, lavorata ultra light riesce a dare un vero effetto “seconda pelle” e permette di rinnovare i 5 prodotti culto:  la culotte,  la canotta,  la “nuisette”,  il sous-pull e  il lupetto.
I colori dominanti sono quelli dei toni caldi: il cammello, il topazio, il cuoio e il mattone, che vanno a miscelarsi a tinte più temperate come il blu tempesta, fino ad arrivare ad associazioni sottili e neo classiche come le righe blu marino e nudo.
Le maglie tricot in lana e cotone, divengono più spesse e vedono il ritorno del collo a lupetto. In questo spirito “boy-friend look”, c’è anche un lungo cardigan e una mantella morbida.
La felpa con effetto delavé diventa indispensabile ed è proposta nei toni chiné mescolati al rosso, al nero e al topazio per dare vita a sweater, a leggings, a maglie over e a abiti comodi e dinamici.
La maglia tubolare rinnova totalmente la marinière con i bottoni dorati che diventa un nuovo pull marinaro in unito e a righe. Nello stesso spirito il tradizionale caban diventa rosso e la celebre cerata gialla passa dal bambino all’ adulto, accompagnata dalla sua borsa… marina.
Indispensabili gli abiti in jersey nero nelle versioni minimalista, baby doll e fasciante e la tuta intera in cotone ultra light.
Una stampa a fiori in ispirazione”Liberty” su fondo nero va ad addolcire con femminilità il grafismo delle righe bicolore.

CONDIVIDI SUI SOCIAL

Ti potrebbero interessare…