La ‘primavera’ di SMI comincia dalla Siberia

IL CALENDARIO INTERNAZIONALE AUTUNNALE DELLA MODA E

Grande successo ha riscontrato la Giornata italiana della Moda organizzata da Sistema Moda Italia, la Federazione degli industriali del Tessile e della Moda italiani, con il supporto dell’Istituto del Commercio Esterno (sedi di Mosca e di Novosibirsk), in Siberia svoltasi lo scorso 2 Settembre, che ha avuto un seguito nei giorni successivi con diversi incontri one to one.
L’evento, che ha avuto luogo a Novosibirsk, ha visto sfilare: Ferrari Junior Collection, Kathleen Madden, Marly’s e Scervino Street Girls hanno sfilato davanti ad un selezionatissimo pubblico, presentando le prossime collezioni P/E 2011 in anteprima rispetto agli appuntamenti della moda internazionale.
La Giornata italiana della Moda in Siberia fa parte del Progetto iniziato a settembre 2009 con la prima missione esplorativa di 7 aziende e proseguita a febbraio 2010 con un’iniziativa commerciale che ha visto la presenza di oltre 30 marchi, interessati a internazionalizzarsi, a cogliere le crescenti opportunità e prospettive che le regioni della Russia possono offrire, tra queste sicuramente la Siberia.
A seguire un gala dinner, a cui ha partecipato la stampa specializzata di settore, i più importanti retailers, distributori e importatori, oltre che esponenti di primo piano del mondo politico e culturale locale (tra i quali il Vice Governatore della Regione, Alexsey Borisovich Khomilyansky e il Direttore del Comitato Rapporti internazionali della Regione, Dmitry Vladimirovich Mikitchenko), allo scopo di offrire concrete opportunità di contatti commerciali e di business attraverso un’iniziativa di network marketing.
“E’ la quarta volta in 14 mesi che veniamo a Novosibirsk – afferma Gianfranco Di Natale, Direttore Generale di SMI, appena rientrato dalla capitale siberiana – e siamo convinti che questa terra potrà dare a noi e ai nostri partners siberiani grandi soddisfazioni. Abbiamo un ufficio a Shanghai e siamo impegnati in Brasile, Stati Uniti e Medio Oriente, ma abbiamo scelto Novosibirsk per l’apertura della stagione autunnale della moda. Penso che questo sia sufficiente a testimoniare l’attenzione e l’interesse verso questa Regione, molto fredda dal punto di vista climatico, ma che sta dimostrando di sapere apprezzare e accogliere con calore, disponibilità ed entusiasmo chi ne sa valutare le grandi opportunità”.

CONDIVIDI SUI SOCIAL

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione).
Possiamo usare solamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando tutti i cookie ci aiuterai ad offrirti una migliore navigazione sul sito. Leggi la nostra Cookie Policy