Fausto Puglisi - ss 2015 - milano moda donna

Fausto Puglisi a Milano ha fatto sfilare una sintesi delle sue maggiori fonti di ispirazione

Fausto Puglisi conferma il suo grande senso grafico con geometrie e tagli sartoriali che sono stati l'elemento chiave dello show.

Ci aveva visto giusto Madonna quando nel 2012 per la sua performance al Super Bowl scelse l’allora semi sconosciuto Fausto Puglisi come designer. Nel poco tempo che è passato, Puglisi è diventato uno stilista acclamato e di successo.

Alla Milano Fashion Week ha fatto sfilare una sintesi delle sue maggiori fonti di ispirazione: la Roma antica, gli anni ’60 di Courreges e la scena punk, il tutto con reminiscenze che ricordano Gianni Versace, di cui Puglisi è un devoto estimatore.

Fausto Puglisi - ss 2015 - milano moda donna
Il risultato? Gonne alla gladiatrice mescolate a salopettes che hanno condiviso la passerella con felpe bucate e abiti traforati. A dominare su tutto il chiodo in pelle, declinato in varianti che partono dal dorato fino al black&white di pelle e un cotone trattato appositamente per creare l’effetto ‘a brandelli’, decisamente audace e di grande effetto.

Fausto Puglisi conferma il suo grande senso grafico con geometrie e tagli sartoriali che sono stati l’elemento chiave dello show; i colori dominanti sono il bianco e il nero, ravvivati da arancione, oro e giallo neon. L’energia della collezione si percepisce e racconta una donna moderna ed energica che cavalca l’onda della moda, non la subisce.
Foto via CameraModa

CONDIVIDI SUI SOCIAL

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione).
Possiamo usare solamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando tutti i cookie ci aiuterai ad offrirti una migliore navigazione sul sito. Leggi la nostra Cookie Policy