Successo in fieramilano per il Salone Internazionale della casa

Successo in fieramilano per il Salone Internazionale della casa: L

Più espositori (+2,5%), più spazio occupato (+10%) e anche più visitatori: l’89° Macef registra 76.386 visitatori, con un incremento del 5,1% sulla edizione di settembre 2009. Stabili i visitatori esteri, oltre diecimila, pari al 13% del totale, mentre l’incremento dei visitatori italiani è stato equamente ripartito fra le regioni del nord, del centro e del sud. Fra i visitatori esteri al primo posto Svizzeri e Francesi; subito dopo gli operatori economici Russi, che hanno superato Spagnoli, Greci e Tedeschi. In forte aumento anche i visitatori statunitensi e i Giapponesi.

“Al di là e al di sopra degli ottimi dati dell’affluenza – ha commentato l’ad di Fiera Milano, Enrico Pazzali – la mostra appena conclusa ha fatto segnare un apprezzabile sviluppo delle contrattazioni e degli ordini. Macef conferma così sul campo le attese e le premesse della vigilia: la ripresa è in atto e la mostra resta un utilissimo volano di affari. Lo conferma il rebooking, cioè il numero davvero elevato di aziende – 334, pari a circa il 20% – che hanno già prenotato oltre 23mila metri quadrati per la loro partecipazione alla edizione di Gennaio 2011, un indice di fidelizzazione nettamente superiore sia a quello dello scorso settembre (10%) sia a quello di gennaio (16%)”.

“Abbiamo appena incominciato un percorso virtuoso – gli fa eco Marco Serioli, direttore esecutivo di Rassegne, la società del Gruppo Fiera Milano che organizza la manifestazione – caratterizzato da una elevata qualità degli operatori, soprattutto i buyer esteri, e da una altrettanto elevata spettacolarità della mostra, degli eventi e delle numerose iniziative pensate per enfatizzare le prospettive e i valori di quella Italian Experience che dall’inizio dell’anno caratterizza il modo di essere e di operare di Macef”. Fra gli elementi che hanno contribuito al successo di questa edizione della manifestazione – fanno notare gli organizzatori – stanno anche la cura nel progetto e negli allestimenti e non da ultimo l’investimento fatto per la promozione sui buyer internazionali.

CONDIVIDI SUI SOCIAL

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

Ti potrebbero interessare…

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione).
Possiamo usare solamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando tutti i cookie ci aiuterai ad offrirti una migliore navigazione sul sito. Leggi la nostra Cookie Policy