Sfila a Milano la primavera di Mauro Gasperi

Sfila a Milano la primavera di Mauro Gasperi - special guest: Justine Mattera.

Un incontro tra armonia, leggerezza, geometricità e creatività.
Come segni lasciati sulla sabbia da una trottola, onde e solchi sfumano sui tessuti, le linee si intrecciano, i colori si fondono.

E’ un equilibrio particolare tra forte e leggero, strutturato ma fluido.

Alcuni capi e alcuni dettagli si divertono a giocare un doppio ruolo come il trench con l’orlo ad anelli attraverso il quale una coulisse lo trasforma in una giacchina da abbinare al tubino da sera in stile Hitchcock.
Oppure i colli che si sdoppiano in collo da giacca o colletto da camicia.

La maglieria è spalmata su tutti i total look.
Dettagli in maglia, lavorazioni, nastri, incroci. Protagonista negli abiti super stretch che delineano silhouette aderentissime in perfetto stile anni ’90.

La palette dei colori: farina – timo – brandy è tutta in nuances, interrotta solo da incursioni di nero che spezzano il grafismo del total look.
 

CONDIVIDI SUI SOCIAL

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione).
Possiamo usare solamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando tutti i cookie ci aiuterai ad offrirti una migliore navigazione sul sito. Leggi la nostra Cookie Policy