Per Massimo Rebecchi gli anni ’70 e le serate glamour a St. Tropez

La femminilità Massimo Rebecchi p/e 2011 trova il suo lato contemporaneo anche nelle note di chitarra della top ed ora anche singer Karen Elson.

La femminilità Massimo Rebecchi p/e 2011 che trova il suo lato contemporaneo anche nelle note di chitarra della top ed ora anche singer Karen Elson.

Abiti di pizzo macramè color carne con tocchi di giallo e pizzo Chantilly  con intarsi di camoscio laserato.

Abiti lunghi di seta con spacchi seducenti, s’ispirano alle stampe foulard dai disegni geometrici, floreali e animalier  arricchiti da collane gioiello e lunghe frange.
Tute di jersey di seta fluido, scolli all’americana.

Accessori: sandali con fiori laserati, decolleté retrò lavorati, nei colori verde, smeraldo e giallo .
Borse in canvas con  stampe floreali colorate, borse in pelle lavata color mou.
Foulard  che si trasformano in borse o top con colli gioiello.

Colori : sabbia e terre mischiate ai gialli
Bianco
Le gamme dei rosa dai cipria  ai rosa america
Tonalità stucco e lava
Arancio protagonista che rinnova le tonalità neutre dal mastice all’argilla.

CONDIVIDI SUI SOCIAL

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione).
Possiamo usare solamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando tutti i cookie ci aiuterai ad offrirti una migliore navigazione sul sito. Leggi la nostra Cookie Policy