GILLI CELEBRA LA NATURA CON LA COLLEZIONE PRIMAVERA ESTATE 2011

Gilli: Insetti, farfalle e funghetti sui tradizionali cubi e sulle borse che sperimentano nuove forme geometriche.

E’ un inno alla natura la collezione primavera estate 2011 di Gilli. La Maison milanese fondata nel 2001 esprime il meglio della sua abilità artigianale, con le caratteristiche applicazioni cucite a mano sulle borse, che dal tradizionale cubo si evolvono in nuove e diverse sagome geometriche. L’oblò, la forma perfetta che si piega alle tendenze della moda e lo scube, una rivisitazione del cubo di Gilli, fanno il loro debutto nelle collezioni, interpretando ancora una volta lo spirito ironico e giocoso del brand e ribaltando le prospettive classiche: per Gilli è la cerchiatura del cubo ad accompagnare questo messaggio.
Un trionfo di insetti e  farfalle, protagonisti della collezione Bugs insieme a funghetti e quadrifogli portafortuna, applicati agli oblò, invitano a rivivere e a riassaporare il gusto e la tradizione della terra. Anche i materiali scelti sono un omaggio all’ambiente: la paglia morbida rievoca passeggiate all’aria aperta, pic-nic sui prati e pigri sonnellini all’ombra delle fronde degli alberi in campagna.

L’Art Gallery, la linea che Gilli dedica all’arte, presta il cubo ad opere ispirate a Gauguin e Mondrian e si tinge di colori e forme.

La linea Faces  accoglie fra le mascotte multietniche Gilli, la Afro e la Cow-Girl, anche volti ispirati al jet-set internazionale: la Paris bag, il cui viso e la folta chioma sono applicati a mano con dettagli sempre più minuziosi, rimanda al patinato mondo del cinema.
Ma il marchio sperimenta altre e divertenti forme di comunicazione: il cubo, l’oblò e lo scube si fanno portatori di messaggi irriverenti e sempre ironici. E’ così che la borsa Gilli si trasforma in un manifesto alternativo e non convenzionale, per trasmettere idee e stati d’animo. In primo piano in questa galleria l’oblò “No Way”, con il simbolo del divieto d’accesso, invito a rispettare la privacy, la “WC Turn Right” e l’“American Breakfast” che simboleggiano l’antitesi ai loghi di maison blasonate, come ribellione all’omologazione del lusso.

Nuovi colori e versioni per i modelli American Dream, su cui campeggiano i simboli storici della tradizione Gilli, fra cui le papere e i bassotti, che ritroviamo anche sui tradizionali cubi e sulle nuove forme a oblò e scube.
Vitello nappato, capra lavata e applicazioni in camoscio fanno il proprio esordio nella stagione primaverile, insieme a nuove tecniche di lavorazione anti-contraffazione che ne garantiscono l’autenticità.

LINEA PRET-A-PORTER
Un guardaroba pratico ma ultra femminile, trasversale, adattabile a ogni occasione, di lavoro o di svago. Cura dei dettagli e tessuti pregiati contraddistinguono la linea pret-a-porter di Gilli che punta su T-shirt, vogatori, fasce per un’estate all’insegna della sensualità condita da humor e intelligenza.

CONDIVIDI SUI SOCIAL

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione).
Possiamo usare solamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando tutti i cookie ci aiuterai ad offrirti una migliore navigazione sul sito. Leggi la nostra Cookie Policy