I fiori che si ispirano all’erbario marocchino per Stephan Janson

Sfilata a Milano Moda Donna: I fiori che si ispirano all'erbario maricchino per Stephan Janson .

Ho ripreso un erbario marocchino disegnato dal mio amico Pierre Le Tan. L’ho stampato su tessuti freschi, leggeri, poi ho tagliato magliette a forma di narciso e calzoncini da elfo – piccoli insiemi per merende in radure in ombra e in luce, le uniche situazioni sociali che ormai mi divertono. Ho vestito qualche ninfa che passava per caso. Subito mi sono accorto che da qualche parte, tra le felci e le peonie selvatiche, scorreva un ruscello. Coi piedi a mollo in una pozza, delle ragazze in braghe di galles e pied-de-poule schizzavano un gruppo di bambine che avevano bigiato la scuola, linde nei loro grembiuli. E’ bastato un cenno e tutte quante ci hanno
raggiunto. Al calare delle tenebre sono apparse altre creature, boschive, vestite di ragnatele con motivi di
margherite – e altre, forse fate arabe, in lunghe tuniche di georgette pervinca e di jersey calendula. L’aria era tiepida.
Siamo rimasti a guardare le stelle cadenti e la luna arrampicarsi e scendere nel cielo. E’ stata una notte allegra,
con lucciole, grilli, danze, confidenze e risate. Ti ho invitato per raccontartela .
Stephan Janson
photo by Marco Gatti.

CONDIVIDI SUI SOCIAL

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione).
Possiamo usare solamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando tutti i cookie ci aiuterai ad offrirti una migliore navigazione sul sito. Leggi la nostra Cookie Policy