Prada continua con forza sia nelle sperimentazioni moda che nell’impegno a dare vita ad una società migliore, ricca di valori.
Ultima notizia è l’acquisizione della storica conceria francese di Tannerie Mégisserie Hervy di Isle, nei pressi di Limoges.
La conceria,  specializzata in pelli di agnello, in particolare delle nappe ‘plongé’, da tempo partner del Brand italiano, ha vissuto momenti difficili gli anni scorsi che si sono conclusi con un fallimento.

Ed oggi arriva la buona notizia che vede Prada acquistarne gli assett produttivi ( edificio e macchinari) e ad impegnarsi nel progetto di rilancio.
Non solo, Prada si impegnerebbe anche a reintegrarne i dipendenti specializzati, che lo scorso anno erano circa una quarantina.

Tannerie Mégisserie Hervy è stata per anni un’eccellenza nel settore, la volontà del gruppo Prada è oggi quella di ridare luce ad una conceria nata nel lontano 1936, poi rilevata da nel 1986 da Michel Hervy.

Un prezioso know-how artigianale e la volonta’ di preservare realtà storiche del settore, la creazione di materie prime di assoluta qualità sono i cardini di un progetto unico per Miuccia Prada e Patrizio Bertelli che si dicono grati
al Ministero francese dell’Economia, delle Finanze e dell’Industria, che gli ha consentito di realizzare .quest’operazione.

Foto via Le Populaire

Categorie: Trade News Tag: .

Articolo pubblicato da
Ultimo aggiornamento: