l'hamburger nero

Burger King lancia in Giappone l’hamburger nero

Al problema dell'obesità e delle relative critiche provenienti dai fast food, Burger King risponde con due novità importanti dal sapore del tutto black.

Il Giappone, terra tradizionale ed evoluta in un perfetto mix tra storia e potenza tecnologica. La cultura asiatica, ricca di sushi e buon cibo sano, come il resto del mondo si è lasciata contaminare dal fenomeno fast food.

Ricchi di calorie, frittura, conservanti e grassi che non si rivelano sani per la digestione e per il nostro corpo. Ma alzi la mano, chi non ha mai messo piede nelle catene di McDonald’s e Burger King! Squisiti panini che tra hamburger e salsine da condimento, sono diventati un must per milioni di persone al mondo.

Al problema dell’obesità e alle critiche rampanti, Burger King risponde con la creazione di un nuovo panino. Dall’aspetto decisamente gotico, si presenta con un look total black, dal formaggio al pane che lo ricopre. L’utilizzo dei coloranti è stato riservato anche alla crema che insaporisce il tutto.

La decisa sfumatura di colore nero è data dall’utilizzo del carbone di bambù e dal nero di seppia. La novità direttamente dal Giappone è disponibile in due varianti: Kuro Diamond, con lattuga, pomodoro e cipolla e da Kuro Pearl, contenente hamburger, formaggio e salsa.

Le due proposte sembrano essere già in commercio da qualche giorno, con relativo successo. Chissà se arriveranno anche in Italia!

Nancy Malfa

CONDIVIDI SUI SOCIAL

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione).
Possiamo usare solamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando tutti i cookie ci aiuterai ad offrirti una migliore navigazione sul sito. Leggi la nostra Cookie Policy