i tacchi alti

Le 5 regole d’oro per portare i tacchi alti senza danneggiare i piedi

I tacchi alti sono la quintessenza della femminilità. Ecco 5 regole d'oro per camminare decise, sexy, ma senza danneggiare il piede! Ma anche il trucco del Phon!

I tacchi alti sono la quintessenza della femminilità. Ma come indossarli senza soffrire le pene dell’inferno?
Non tutte riescono a tollerare un tacco 12 per più di due ore di seguito, inoltre si sa che lo squilibrio che creano tra pianta del piede e tallone non è salutare per la schiena e le ginocchia. Ma la moda e la salute raramente vanno d’accordo e dal momento che nessuna di noi ha intenzione di rinunciare all’effetto sexy e glamour che i tacchi alti regalano, ecco qualche consiglio per indossarli al meglio, riducendo al minimo eventuali dolori o danni.

Comprare la taglia giusta
Sembra incredibile eppure molte donne pur di non rinunciare al favoloso paio di decolletee sono disposte a sottoporsi alla tortura della taglia sbagliata! Un grande passo falso. Non importa quanto siano belle le scarpe, una taglia in più o una in meno crea un grande disagio ed è solo questione di tempo prima che anche gli altri si accorgano della sofferenza che proviene… dai vostri piedi!

Il tacco giusto per ogni occasione
Noi tutte abbiamo almeno un paio di scarpe speciali che conserviamo per le serate speciali. Di solito queste scarpe hanno il tacco alto, un particolare da tenere in grande considerazione. Se la nostra serata prevede aperitivo, cena e dopo cena, pensiamoci bene prima di autoinfliggerci un supplizio di parecchie ore su altezze vertiginose. Le più sagge infilano un paio di ballerine in borsa, altrimenti calibriamo il tacco in base al programma delle nostre giornate.

Amate odiate zeppe
Possono non piacere a tutti, soprattutto agli uomini, ma volete mettere la comodità di un bel paio di zeppe? Oltre alla praticità, continuano ad essere un feticcio fashion e regalano alle nostre gambe un effetto ‘Naomi Campbell’ molto lusinghiero. Siete ancora riluttanti?

Coccole speciali
I piedi ci sostengono per tutto il giorno e come ogni muscolo, amano essere massaggiati e coccolati. Regaliamo loro un bel pediluvio almeno una volta al mese, non dimentichiamo di idratarli con una crema specifica e prima di coricarci, un bel massaggio di qualche minuto a dita, pianta e collo del piede è l’ideale…. soprattutto se riusciamo a farcelo fare dal nostro partner.

L’asciugacapelli fa miracoli
Se non avete seguito nessuno dei consigli sopra indicati e vi ritrovate con un paio di decolletee in pelle che vi torturano i piedi, provate il trucco dell’asciugacapelli. Indossate le scarpe in questione e riscaldatele per qualche minuto sotto il getto di aria calda del fon, facendo attenzione a tenerlo distante almeno 15 cm dalle calzature. La pelle diventerà più soffice e flessibile e portarle sarà più tollerabile.

CONDIVIDI SUI SOCIAL

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione).
Possiamo usare solamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando tutti i cookie ci aiuterai ad offrirti una migliore navigazione sul sito. Leggi la nostra Cookie Policy