#Wakeupcall

#Wakeupcall: le star senza trucco per beneficenza

La nuova moda dei social network si pone esattamente come l'Ice Bucket Challenge della scorsa estate. Stavolta tocca mostrarsi senza trucco appena sveglie!

Tra le varie mode che lanciano le hit girl del momento, quelle relative alla beneficenza sono sempre ben accette.

Dopo il boom estivo dell’Ice Bucket Challenge, le stelle dei social network si riuniscono in un altra grande iniziativa, riguardante un argomento prettamente femminile, ovvero il make-up. L’hashtag in questione è #Wakeupcall e consiste nel mostrarsi appena sveglie senza trucco.

E se per molte è una vera e propria fobia, per altre è un modo simpatico ed un occasione per trattare argomenti socialmente utili. Lo scopo del gioco è quello di donare e finanziare l’UNICEF per aiutare i bambini bisognosi. La modalità è sempre la stessa, basta postare una foto (anzichè il video) del viso appena sveglie e nominare colleghe e amiche, invitate a fare la stessa cosa.

Tra le star partecipanti Naomi Campbell, Daisy Lowe, Claudia Winkleman e la nostra italo ormai americana, Elisabetta Canalis. La mossa sociale è nata grazie alla giornalista Jemima Khan, che ha voluto sensibilizzare il mondo eccentrico delle più famose. Ci auguriamo che abbia lo stesso successo della precedente iniziativa della scorsa estate e che presto spopoli anche in Italia!

Nancy Malfa
Foto via Instagram Naomi Campbell e Jennifer Lopez

CONDIVIDI SUI SOCIAL

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione).
Possiamo usare solamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando tutti i cookie ci aiuterai ad offrirti una migliore navigazione sul sito. Leggi la nostra Cookie Policy