La gonna diventa midi

Fashion trend d’autunno: quando la gonna diventa midi

La gonna torna ad essere la protagonista dei nostri armadi. A ruota, a sigaretta o in traverso non importa, l'unico diktat dell'autunno 2014 è la lunghezza che deve essere rigorosamente midi.

La gonna torna ad essere la protagonista dei nostri armadi. A ruota, a sigaretta o in traverso non importa, l’unico diktat dell’autunno 2014 è la lunghezza che deve essere rigorosamente midi.

Dopo i gonnelloni estivi e le minigonne a frange, ora tocca alla gonna midi rientrare nei nostri guardaroba e giocare il ruolo di ‘regina d’autunno’. Midi indica la lunghezza di questo modello di gonna: l’orlo si deve fermare sotto il ginocchio o al massimo può allungarsi fino all’inizio del polpaccio.

Proenza Schouler - Paint-splattered jersey midi skirt

L’abbiamo vista sfilare da Burberry Prorsum, una versione di gonna midi a tubo, con chiusura a portafoglio, in morbida lana e cachemire; da Proenza Schouler in versione minimal stretch o da N°21 che l’ha resa ancora più femminile con giri di rouches in organza di seta rosa cipria. Mentre Christopher Kane l’ha disegnata a ruota, profilata in pizzo, un modello furbo che aiuta a nascondere pancia e fianchi.

Burberry Prorsum - Wrap-effect wool and cashmere-blend skirt

La gonna midi è il fashion trend più attuale ed è facile trovare il modello giusto per noi anche dai grandi retailers della moda low-cost. Ma il punto è proprio questo: qual è il modello giusto per noi?

Diciamo la verità, la gonna midi può essere un’arma a doppio taglio, con la sua lunghezza non sempre facile da gestire, rischia di appesantire la figura. La bella notizia è che bastano pochi accorgimenti per esaltare la vera natura di un capo d’abbigliamento che, come pochi, regala sex appeal e femminilità a chi la indossa.

No. 21 -Gigliola ruffled silk-organza skirt

 

Solo le più slanciate di noi possono osare questo modello di gonna con un altro cult della moda d’autunno: le sneakers. A completare un look ‘stiloso’ e moderno ci pensa una felpa oversize.

Per tutte le altre, invece, il segreto è abbinare la gonna midi alle scarpe con il tacco alto, evidenziare il punto vita con una sottile cintura ed infilare una t-shirt o una leggera felpa dalla vestibilità slim. Meglio evitare la classica camicia, a meno che non vi piaccia il tocco retrò, molto anni ’50, che questo tipo di abbinamento dona.

CONDIVIDI SUI SOCIAL

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione).
Possiamo usare solamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando tutti i cookie ci aiuterai ad offrirti una migliore navigazione sul sito. Leggi la nostra Cookie Policy