Il colore è protagonista negli occhiali Missoni

Missoni occhiali: Ricercata, pregiata ed elegante, la nuova collezione Missoni si distingue per l

Ricercata, pregiata ed elegante, la nuova collezione Missoni si distingue per l’attenzione ad ogni dettaglio. Il filo conduttore rispecchia la tradizione Missoni riletta in chiave contemporanea  – il colore è protagonista attraverso frammenti e sfumature che si rincorrono sui vari livelli degli acetati personalizzati e sui metalli smaltati. Il risultato è un inaspettato intreccio di colori e materiali che arricchiscono ogni modello in modo unico e speciale.
Per la collezione Vista, le forme sono alte, ampie, appuntite, dai ciliari spesso colorati e si ispirano alla donna di Helmut Newton e a Monica Vitti. L’acetato si tinge della tavolozza Missoni, mentre la montatura è alleggerita dalla trasparenza del colore. Ne è un esempio il modello MI 206, in acetato con altorilievi nel frontale e logo Missoni in bassorilievo con smalto su entrambe le aste leggere  e sottili. Colore e luce si mescolano nell’intreccio di tonalità e sfumature a contrasto – colori “classici” accostati a toni inusuali: nero e tartaruga, fucsia  nero e striato avana, blu  beige e grigio trasparente, rosa, grigio e champagne. Nel modello MI 207 il tema patchwork è riproposto in linee più morbide e ampie, con i ciliari in metallo smaltati in primo piano. Il MI 209, con la sua accentuata  forma a gatto è ancora più femminile.
La collezione Sole, che prende spunto dagli stessi riferimenti a cui è ispirata la collezione vista,  spazia nelle dimensioni fini e geometriche caratterizzandosi per la minuziosa cura dei dettagli.
Il MI 696,  con cui si ribadisce la predilezione per la forma “a gatto”, è caratterizzato dalla presenza di una decorazione  in metallo semicircolare sul frontale. Le aste sono sottili, con il logo laserato mentre le lenti  sfumate  alleggeriscono la montatura e creano movimento. I colori sono delicati e lucidi: rutenio, palladio, oro rosé,  in contrasto con l’oro puro,   che a suo volta  torna ad affermarsi con determinazione. Il MI  698, modello in metallo dalla forma geometrica e con lenti sfumate, è una sovrapposizione di metalli smaltati sia sulle aste che sul frontale, dove la luce dell’oro si mette in primo piano. Il MI 702 dai colori accesi e contrastanti, è caratterizzato dalla presenza di altorilievi riempiti di smalto su aste e frontale.
Infine non mancano i modelli “gioiello” come il MI 705 e MI 706. Si tratta di reinterpretazioni riprese dallo scrigno Missoni, dove le  spirali in metallo satinato, si rincorrono sulle aste in combinazioni diverse di asta in asta. Gli acetati filati o a pois ricordano i tessuti e le trame Missoni.

CONDIVIDI SUI SOCIAL

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione).
Possiamo usare solamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando tutti i cookie ci aiuterai ad offrirti una migliore navigazione sul sito. Leggi la nostra Cookie Policy