Briko Squadra Corse. Un team di cicloamatori

Al motto “Sempre più vicino al mondo del ciclismo”nasceva lo scorso aprile una nuova squadra agonistica per le granfondo in bicicletta: Briko Squadra Corse.

Al motto di “Sempre più vicino al mondo del ciclismo” nasceva lo scorso aprile una nuova squadra agonistica per le granfondo in bicicletta: Briko Squadra Corse. Un team di cicloamatori nato con l’obiettivo di aggregare sotto un’unica “bandiera” la  passione per la bicicletta: in altre parole, pedalare purché in gruppo. Un’iniziativa che, sin da subito, è piaciuta al management di Briko per la filosofia “di puro ciclismo” che è stato il leit-motiv per tutta la stagione del team.

Da un embrione di una ventina di componenti per lo più di area piemontese, Briko Squadra Corse è cresciuta durante la stagione, tanto da valicare il muro dei 50 tesserati al traguardo  (51 per la precisione) di almeno una delle 47 granfondo italiane a cui il team ha partecipato. Ancora un dato statistico che questa volta riguarda la presenza femminile, con 10 supercicliste nell’equipe, che incidono per un 20% sul gruppo, una percentuale superiore alla media nazionale. Un sodalizio che, seppur al primo anno di attività, si è messo in luce non solo per i risultati dei singoli (ancorché qualche podio importante sia arrivato!) ma per la massiccia presenza alle manifestazioni con 4 componenti che hanno portato a termine più di 20 granfondo e un altro gruppo di aficionado con uno un ruolino di marcia superiore alle 10 competizioni in stagione.

Numeri importanti che hanno suggerito un’analisi più approfondita, dalla quale è emerso un dato sorprendente: sommando i chilometri pedalati da tutti i componenti è possibile affermare che la Briko Squadra Corse ha compiuto nel 2010 il giro della terra! La misura convenzionale dell’equatore è di 40.000 chilometri e i 51 ragazzi e ragazze hanno pedalato per 40.963 chilometri, superando un dislivello totale di 685.348 metri in più di 1.500 ore di gare. Un risultato eclatante se si pensa che, al primo anno di attività la Briko Squadra Corse ha chiuso la stagione al 18esimo posto assoluto nel ranking nazionale delle società sportive amatoriali. «Ricordo che in primavera, prima ancora di partire ufficialmente, la voce del nuovo team si è sparsa rapidamente nell’ambiente e siamo stati sorpresi dalle numerose richieste di affiliazione – aggiunge Paolo Casassa,  instancabile motore organizzativo del Briko Squadra Corse – tutte con il medesimo desiderio di trovare un gruppo di amici con il quale condividere un allenamento in gruppo o una trasferta ad una granfondo».

Quindi aperte le iscrizioni alla Briko Squadra Corse nel 2011. Tutti i cicloamatori possono iscriversi – la società è affiliata alla FCI – purché in possesso di certificato medico sportivo, e soprattutto di tanta voglia di divertirsi pedalando.

E in attesa della cena sociale di fine mese, il team si è già posto un ambizioso obiettivo per il 2011:  «Se in questa prima stagione abbiamo circumpedalato il pianeta, nei prossimi anni vorremmo raggiungere la Luna» commenta Tazio Pavanel, tra i fondatori del sodalizio. L’obiettivo di pedalare per 384.400 chilometri (tanti sono infatti i chilometri che dividono la Terra dal suo satellite) è senza ombra di dubbio molto ambizioso, ma a giudicare dalla tenacia e dalla spirito di gruppo della Briko Squadra Corse, c’è da scommettere che ben presto sbarcheranno sulla Luna. Proprio come Armstrong, inteso come Neil, naturalmente, l’originale.

CONDIVIDI SUI SOCIAL

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione).
Possiamo usare solamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando tutti i cookie ci aiuterai ad offrirti una migliore navigazione sul sito. Leggi la nostra Cookie Policy