Diane von Furstenberg

Come avere successo: ce lo spiega Diane von Furstenberg

Non occorre essere delle str**ze per avere successo! E se ad affermarlo è Diane von Furstenberg c'è da riflettere.

Non occorre essere delle str**ze per avere successo! E se ad affermarlo è Diane von Furstenberg c’è da riflettere.
Dall’alto dei suoi quarant’anni di carriera, la stilista di origine belga afferma che ogni persona può raggiungere il vertice nel suo settore con il sorriso sulle labbra, bandendo ogni forma di aggressività.

Il mondo della moda e del lavoro in generale può essere spietato, ma secondo la designer naturalizzata americana, questo non ci autorizza ad essere altrettanto dure.

“In ogni trattativa d’affari che ho fatto – rivela Diane von Furstenberg – ho sempre cercato di identificarmi nell’altra persona e di capire anche i suoi interessi e punti di vista.” Ciò non significa un’accettazione passiva; ma piuttosto una comprensione profonda, utile per individuare gli obiettivi comuni che sono alla base di ogni buon accordo.

Diane von Furstenberg è diventata un’icona della moda grazie all’invenzione del ‘wrap dress’ l’abitino a vestaglia che ha liberato le donne dall’eleganza formale degli anni settanta/ottanta, consegnandole allo stile più rilassato e sensuale di abitini stampati e scivolati addosso.

La stilista, a 67 anni e con un curriculum carico di successi, mette a disposizione delle donne tutto il suo know-how di imprenditrice di successo ed afferma: “Invecchiando voglio condividere la mia esperienza con le nuove generazioni, voglio diventare un mentore. A questo punto della mia vita, la mia missione è di aiutare le donne a conquistarsi il successo.”

“Odio le strumentalizzazioni delle donne, certi show televisivi mi fanno arrabbiare – continua Diane – non bisogna essere delle stronze per avere successo! Da ragazza non sapevo bene quello che volevo fare nella vita, ma sapevo esattamente che tipo di persona avrei voluto essere: una donna indipendente e responsabile. Essere onesti con se stessi è importante per trovare la nostra strada.”
Foto via Elle

CONDIVIDI SUI SOCIAL

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione).
Possiamo usare solamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando tutti i cookie ci aiuterai ad offrirti una migliore navigazione sul sito. Leggi la nostra Cookie Policy