TIMBERLAND E LEGAMBIENTE ANCORA INSIEME IL 21 OTTOBRE 2010

Timberland ribadisce la sua filosofia eco-friendly e, in partnership con Legambiente, s

Dopo il grande successo dell’Earth Day di aprile – nel corso del quale dipendenti, fornitori, volontari o semplici sostenitori del brand, in collaborazione con Legambiente, hanno raccolto oltre una tonnellata di rifiuti dalle sponde del Lambro appena colpito dall’eco-disastro – la macchina si metterà nuovamente in moto, con l’appoggio della Protezione Civile, giovedì 21 ottobre per la piantumazione di 2000 nuovi alberi nell’ Area Naturale Montorfano di Melegnano, nel Parco Agricolo Sud alle porte di Milano.

Grazie a questa iniziativa di naturalizzazione delle sponde, che prevede un secondo step a novembre che porterà a 5000 il numero totale di alberi piantati, l’area naturale riprenderà a vivere.

Timberland fa dell’ecologia un valore guida a cui ha dedicato numerosi sforzi e molteplici iniziative che le permettono di essere inserita a pieno titolo nel panorama mondiale dei marchi eco– friendly.
Il programma Path of Service permette ad ogni dipendente di disporre di 40 ore annuali retribuite da dedicare ad attività di volontariato a livello locale. Il brand vuole mantenere viva la sua anima ecologica anche e soprattutto attraverso i prodotti che realizza e distribuisce.

Al fine di rafforzare ulteriormente l’impegno ecologista, Timberland presenta nel 2007 la collezione Earthkepeers™, chiara dichiarazione di intenti a partire già dal nome, che ogni stagione presenta capi innovativi utilizzando materiali di riciclo o eco-compatibili.

Uno dei prodotti icona della stagione autunno/inverno 2010 è il nuovo Earthkeepers Boot 2.0 Moc Toe boot, disegnato per essere disassemblato totalmente e riciclato fino al 50% al termine del suo utilizzo, boot con lacci e fodera interna in PET riciclato, pellami di prima qualità e grande esclusiva Timberland, suola in gomma Green Rubber™, materiale brevettato ottenuto per il 42% da gomma di pneumatici usati ripuliti dalle sostanze nocive.  Il boot è protagonista in questi giorni della nuova campagna pubblicitaria “Nature Needs Heroes” che richiama la necessità di sensibilizzare il pubblico verso il rispetto per la natura e un comportamento eco-friendly.

Per la donna autunno/inverno 2010 l’anima eco-conservatrice di Timberland trova piena espressione nel Cabot 2.0 Pull-On Boot, stivale in pelle primo fiore proveniente da concerie selezionate al fine di ottenere massima durabilità e comfort di calzata superiore; risultato di scelte mirate sia per quanto riguarda la selezione dei materiali (organici e riciclati) che per l’utilizzo di fonti di energia rinnovabili nel corso della fase di produzione, è anch’esso riciclabile al 50% e dotato di suola Green Rubber.

CONDIVIDI SUI SOCIAL

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione).
Possiamo usare solamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando tutti i cookie ci aiuterai ad offrirti una migliore navigazione sul sito. Leggi la nostra Cookie Policy