L'orologio Imperiale di Chopard

La purezza della Giada e la precisione di Chopard nel nuovo orologio Imperiale

Nella tradizione cinese la giada è simbolo della virtù e della purezza. Per onorare il prossimo Capodanno, Chopard ha riletto un suo classico in tonalità verdi.

Per la scienza è inosilicato di sodio, alluminio, calcio, magnesio, ferro e manganese, ma per tutti noi è la Giada, una pietra che racchiude magia e benessere.
Verde intenso, chiaro o lavanda, ma anche bianco o nera, la giada opera sui chakra e porta il buon umore.

La giada stimola il senso di equilibrio che nasce dal percepirsi come essere spirituale, ma fa anche emergere la saggezza interiore che trova modo di manifestarsi attraverso i sogno.
Nelle credenze la giada è una pietra “magica” capace di riequilibrare gli stati emotivi e far emergere nuovi talenti.

Nella tradizione cinese è simbolo della virtù e della purezza.
Ed è proprio per onorare il prossimo Capodanno Cinese che Chopard ha scelto di rileggere nelle tonalità del verde l’orologio Imperiale, un classico assoluto della Maison.

L'orologio Imperiale di ChopardLanciato negli anni ’90 e interamente ripensato nel 2010, l’orologio Imperiale convince prima di tutto per l’armonia delle sue proporzioni e per la raffinatezza dei suoi dettagli. Forte del proprio carattere, deciso ed allegorico, il segnatempo ha da subito avuto successo tra le donne che amano lo spirito di conquista.

Sono forti i richiami all’Impero Romano, da cui prende ispirazione, a partire dai dettagli di lusso, legati alle ore piu’ belle dell’era Imperiale.
A cominciare dai numeri romani che ritmano il quadrante e segnano le ore, passando per le  lancette delicate. Non sfugge la rilettura  delle daghe affilate, che i sovrani utilizzavano nei combattimenti, nella loro curvatura.

In questa nuova versione a colpire è il colore, verde, e la pietra protagonista, la giada, simbolo delle dinastie imperiali per eccellenza.
Una pietra molto difficile da lavorare, ma che regala un colore intenso ed che enfatizza il quadrante con la sua brillantezza.

Non solo, la corona a forma di fiore di loto esibisce una ametista incastonata  con diamanti ed è montata su una carrure essenziale sui lati, per garantire maggiore luminosità e leggerezza all’insieme. La forma delle anse ricorda la tradizione delle colonne antiche, celebri per l’equilibrio e per la perfezione delle loro proporzioni.

Il risultato? Un orologio spettacolare che fa rivivere con grande femminilità lo spirito e la grandezza del classicismo imperiale.

CONDIVIDI SUI SOCIAL

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione).
Possiamo usare solamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando tutti i cookie ci aiuterai ad offrirti una migliore navigazione sul sito. Leggi la nostra Cookie Policy