La sfilata di Marni

La sfilata di Marni uomo al Museo Marino Marini è un mix tra arte e moda

La sfilata di Marni, ovvero il menswear del marchio controllato da Otb, è stato protagonista di un sorprendente show al Museo Marino Marini,

La sfilata di Marni, ovvero il menswear del marchio controllato da Otb, è stato protagonista di un sorprendente show al Museo Marino Marini, in un mix tra moda e arte. Nei piani della griffe, l’idea di continuare a sfilare in passerella anche nelle prossime stagioni a Milano è forte.

Parola d’ordine? Rigenerazione, ovvero un crescendo di creatività dove la nuova collezione Marni posa uno sguardo ponderoso sul passato, riportandolo con sicurezza nel presente. Il Museo Marino Marini, sede della sfilata, contrappone senza soluzione di continuità elementi esistenti e nuovi interventi architettonici, così è la collezione. Forme pulite si accendono nella scelta di materiali tattili, nel gioco deciso di colori e texture, che suggeriscono una idea di easy elegance.

La sfilata di Marni

Pelliccia, maglia, tailoring si mescolano in sofisticate espressioni di personalità. Top zippati indossati su camicie stampate e pantaloni da sci suggeriscono dinamismo. I cappotti senza collo hanno la facilità di un cardigan e l’intimità di una vestaglia, mentre i modelli doppiopetto hanno ampiezze accoglienti.

La formalità è letta da una angolazione off: check non coordinati, abiti spezzati, camicie tinta unita con cravatte di maglia. Le giacche sono compatte, dalle abbottonature alte, mentre i pantaloni si allargano al fondo, o cadono dritti. L’interno dei capi e i loro dettagli sono studiati e sorprendenti come gli esterni: fodere delle tasche colorate, nastrature a contrasto, abbottonature nascoste.

La palette dei colori è terrosa e profonda e spazia dai  toni del marrone, blu, grigio, nero sono accentati con lampi di rosso, giallo, carne. Le stampe sono fiori pittorici. I tessuti sono preziosi e fermi, con l’accento su texture dense: flanella ritorta, tweed, lino-lana, double di angora-cashmere, gabardine di lana, camoscio accoppiato

CONDIVIDI SUI SOCIAL

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione).
Possiamo usare solamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando tutti i cookie ci aiuterai ad offrirti una migliore navigazione sul sito. Leggi la nostra Cookie Policy