Natalie Coughlin a Milano con i nuotatori azzurri che hanno scelto Speedo

: Natalie Coughlin - tra Atene e Pechino, ben tre ori- a Milano con i nuotatori azzurri che hanno scelto Speedo. Nasce cos

E’ stato presentato il gruppo di nuotatori azzurri che hanno scelto Speedo per i propri allenamenti e competizioni: Filippo Magnini, Fabio Scozzoli, Alessandro Terrin, Luca Dotto e Laura Letrari. Madrina dell’incontro all’Hotel Boscolo di Milano l’americana Natalie Coughlin che in carriera è salita ben undici volte su un podio olimpico.

Nasce così il  progetto “Road to London 2012” di Speedo Italia, che dopo l’insediamento nel 2008 nel capoluogo altoatesino e i successi di Pechino, ora guarda al prossimo impegno a cinque cerchi puntando su un gruppo di atleti italiani di grande spessore. E non solo sportivo. Un dream team tutto italiano. Filippo Magnini, Fabio Scozzoli, Alessandro Terrin, Laura Letrari e Luca Dotto, una squadra di giovani atleti su cui la sede italiana vuole puntare in vista delle Olimpiadi di Londra 2012, anche perché si giocherà in casa di Speedo… e, naturalmente, si vuol fare bella figura.

A dare ancor più enfasi agli ambiziosi progetti olimpici di Speedo Italia durante la presentazione di quest’oggi presso l’Hotel Boscolo di Milano, la presenza dell’americana Natalie Coughlin, una che di Olimpiadi se ne intende, avendo conquistato tra Atene e Pechino, ben tre ori, quattro argenti e quattro bronzi. «Conosco il valore del team italiano e sono certa che a Londra i cinque ragazzi saranno estremamente competitivi – ha dichiarato Natalie Coughlin – e anche loro contribuiranno a mettere in luce il brand che ci unisce». Natalie era accompagnata nel suo viaggio italiano dall’amica di allenamenti Madison Kennedy, 22enne del Connecticut, quarta classificata ai Giochi Panpacifici 2010.

Ai cinque atleti italiani (oggi Luca Dotto assente giustificato per via del giuramento presso il Corpo Forestale dello Stato a Roma) si aggiungono alcune tra le più quotate società sportive come Larus Nuoto e il Gruppo Sportivo del Corpo Forestale dello Stato, che hanno scelto Speedo come partner tecnico non solo per la tecnicità e innovazione dei propri prodotti, ma anche per i valori che il brand rappresenta nel mondo del nuoto fin dal 1928. Quella tra Speedo e i suoi atleti e/o squadre è una scelta reciproca. Speedo non sceglie chi vestire solo in base ai risultati sportivi. Gli aspetti personali, i valori, la passione sono solo alcuni degli elementi chiave che si analizzano quando si decide su chi investire, perché un atleta Speedo è un ambasciatore del brand dentro e fuori all’acqua. In lui si devo trovare i valori del marchio e il rispetto.

CONDIVIDI SUI SOCIAL

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione).
Possiamo usare solamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando tutti i cookie ci aiuterai ad offrirti una migliore navigazione sul sito. Leggi la nostra Cookie Policy